1

Mag

Wigix, ovvero quello che potrebbe essere il “next eBay”

di Andrea Lazzarini in: applicazioni online

Quello che vi presentiamo oggi è Wigix, ovvero un sito web che vorrebbe diventare l’ebay del futuro grazie ad alcune particolari caratteristiche.

La prima, la quale dovrebbe rappresentare la vera e propria rivoluzione, è il fatto che per tutte le vendite al di sotto dei 25 dollari americani, il sito non richiede nessuna tassa di pubblicazione. Inserire gli annunci è dunque completamente gratuito. Le altre transazioni, invece, hanno dei costi decisamente più bassi rispetto agli altri siti web di aste online.

Wigix non è però un sito di aste online vero e proprio, ma si tratta più che altro di un portale dove i venditori e i compratori possono trovarsi e mettersi daccordo al fine di terminate la transazione.

Coloro che desiderano vendere un oggetto non dovranno inserire manualmente un annuncio, ma saranno chiamati a selezionare i prodotti da delle liste preimpostate con tanto di descrizione della merce. Il tutto rende più semplice anche la procedura di acquisto.

Tag: ebay, wigix

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes