17

Ott

Un robot psicologo al Politecnico di Milano

di Davide Spadone Whirly2481 in: News Informatiche

Intelligenza artificiale con il cervello. No non si tratta di uno spot progresso per la promozione di una velina elettronica. Questi sono gli ingredienti del robot “made in Italy” che riconosce le emozioni, realizzato al Politecnico di Milano. Una sorta di robot psicologo, in grado di interpretare lo stato emotivo delle persone, di leggere l’ansia, lo stress, la noia o il livello di attenzione. Il risultato è stato ottenuto dal prototipo sviluppato presso il Laboratorio di intelligenza artificiale e robotica del Politecnico, all’interno di un progetto in collaborazione con l’Iit (Istituto italiano di tecnologia), la Fondazione Maugeri di Pavia e l’ateneo milanese.

Un robot psicologo al Politecnico di Milano

Lo scopo del progetto – spiegano i ricercatori in una nota – quello di fornire un ausilio nella riabilitazione robotizzata delle persone colpite da ictus, che hanno spesso problemi motori agli arti e devono quindi sottoporsi a lunghe sessioni di fisioterapia. Il robot è in grado di valutare le emozioni del paziente attraverso l’utilizzo di sensori non invasivi applicati sul corpo, che rilevano e misurano le attività fisiologiche del soggetto sottoposto alla terapia robotizzata. Questo permetterà un monitoraggio più preciso dello stato del paziente e una scelta più mirata dei trattamenti riabilitativi.

Che sia un passo significativo nella cura della depressione? Ce lo auguriamo…di cuore.

Tag: News Informatiche, Robot

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes