2

Lug

Windows 7 e modalità sospensione

di Sara Papis in: Windows 7


Il sistema operativo Windows 7 ha integrato un nuovo modo di gestire al computer che per alcuni utenti risulta piuttosto complicato. Chi avrà già provato ad utilizzare la modalità sospensione, sa che utilizzando questo servizio il pc va in standby e per riportare in “vita” il sistema operativo si deve premere il bottone di accensione o muovere il mouse.
A volte può capitare per sbaglio di toccare dentro il mouse senza desiderare di riattivare il computer e per evitare questo problema, basta eseguire alcuni passi che permettono di disattivare questa funzionalità. Per prima cosa accedete al pannello di controllo, inserite nel campo di ricerca mouse e cliccate sulla voce relativa.

 

A questo punto, accedete alla scheda Hardware e proprietà, ora andate su Cambia impostazioni e su Risparmio energia deselezionate la voce che dice “Consenti di riattivare l computer”. In questo modo il mouse non avrà più la possibilità di riattivare il computer nella modalità sospensione e quindi non dovrete più preoccuparvi di toccare dentro il mouse quando non state utilizzando il pc.
Windows 7 ha rivoluzionato la vita degli utenti, quindi perché non semplificare maggiormente le cose si può? Utilizzate spesso la modalità sospensione, vi piace la nuova gestione integrata? Buon lavoro con Windows Seven.

Tag: sospensione, Windows7

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes