10

Set

Windows Live Sync cambia nome

di Sara Papis in: applicazioni online , Web


Nuovo aggiornamento per un servizio Microsoft che recentemente è stato molto utilizzato. Stiamo parlando di Windows Live Sync, che si trasforma magicamente in Windows Live Mesh e aumenta i gb messi a disposizione degli utenti.
La modifica di questo servizio ha apportato grandi novità per quanto riguarda lo spazio a disposizione degli utenti che raggiunge i 5Gb di memoria. L’aggiornamento doveva avvenire già nel giugno 2010 ma dopo vari problemi, il lancio ufficiale è slittato alla fine dell’estate.

 

Questo software permetterà agli utenti di gestire al meglio tutti i dati salvati all’interno dello spazio virtuale, per avere sempre a disposizione tutti i documenti più importanti da qualsiasi postazione internet. Una novità davvero interessante nel settore della condivisione e dell’archiviazione online, che da molto tempo si aspettava.
Windows Live Mesh è disponibile in versione beta, ma le funzionalità integrate sono già tantissime, in più oltre alla su citata sincronizzazione, ad esempio la funzionalità del report che fa anche da recovery support riuscendo a risalire dal report ai file cancellati.
Uno strumento indispensabile per tutti gli utenti che ogni giorno sono online per lavoro o per studio. La sua integrazione è prevista in Live Essentials 2011, la suite che mette a disposizione degli utenti nuovi strumenti interattivi per gestire posta, foto e documenti.

Tag: Microsoft, windows live mesh

Un Commento su “Windows Live Sync cambia nome”

  1. Gianluca
    ha scritto:
    10 settembre, 2010, 18:23

    Guarda che Live Mesh è un servizio vecchio di 2 anni, lo uso per lavoro tutti i giorni. Aveva già 5Gb di spazione. Semmai è esattamente il contrario: Live Mesh verrà chiuso appena verrà rilasciata la versione definitiva di Live Essentials 2011. Se provi la versione Beta troverai Live Sync e ti chiederà di rimuovere Mesh per poterlo installare. Ciao

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes