18

Dic

Come sincronizzare documenti con Google Docs

di Sara Papis in: Google

Amate gli strumenti messi a disposizione da Google? Avete mai utilizzato Google Docs? Se la risposta a queste domande è sì, allora è arrivato il momento di conoscere il metodo di sincronizzazione più innovativo del momento. Infatti, per chi non lo sapesse, Google Docs permette di sincronizzare qualsiasi tipo di documento utilizzando un’applicazione: Up The Sync.
Si tratta di uno strumento semplice e veloce che permette la sincronizzazione dei vostri documenti in maniera automatica. Dite basta alle lunghe procedure di sincronizzazione manuale che vi facevano perdere un sacco di tempo è arrivato il momento di velocizzare le cose.

 

Up The Sync, vi permetterà di sincronizzare i documenti, in base all’intervallo di tempo che desiderate, gestendo in modo semplice e veloce anche i file già organizzati in cartelle. Al primo avvio, vi saranno richiesti i dati di login del vostro account Google e successivamente indicare le cartelle da condividere sarà un gioco da ragazzi.
I servizi offerti da Google, sono sempre più innovativi e grazie all’installazione di applicazioni, il mondo di Google Docs diventa ancora più automatico rispetto al passato. Ovviamente vi ricordiamo che si tratta di una sincronizzazione veloce che andrà in automatico a verificare la presenza di variazioni all’interno delle cartelle selezionate.
Ecco come impostare la sincronizzazione:
Selezionate il menu Setting e impostate le cartelle da includere e in automatico Up The Sync, visualizzerà la lista di tutti i file contenuti in esse.
Una volta selezionato tutto, dal menu File basterà selezionare Click Sync per dare inizio al processo.
Vi ricordiamo che per il corretto funzionamento dell’applicazione, all’interno del vostro sistema operativo, dovrà essere installato il Java Runtime Environment, ovvero l’ambiente che integra le funzioni per l’esecuzione dei programmi Java.
Inoltre, Up The Sync si è dimostrata compatibile con tutti i sistemi operativi di Microsoft. Che ne pensate? Non è arrivato il momento di velocizzare la sincronizzazione dei documenti?

Tag: google docs, sincronizzare documenti

Un Commento su “Come sincronizzare documenti con Google Docs”

  1. Alfredo Bovenzi
    ha scritto:
    19 dicembre, 2010, 09:36

    Ottimo

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes