14

Apr

Protezione file: come creare dischi protetti?

di Sara Papis in: programmi gratis , Software

SafeHouse Professional Edition: protezione file
La protezione dei file con i tempi che corrono è diventata fondamentale visto che le minacce sono sempre dietro l’angolo. Vi capita spesso di lavorare in un ambiente poco sicuro e siete preoccupati per la sicurezza dei vostri dati? In rete esistono tantissime risorse gratuite che offrono la possibilità di eseguire operazioni di protezione, ma qual è il miglior programma?
Abbiamo selezionato per voi Safehouse Explorer, un servizio innovativo che mette a disposizione dell’utente delle novità innovative che potranno essere utilizzate esclusivamente all’interno dei sistemi operativi Microsoft Windows. Cosa fa questo programma? Semplicemente vi offre la possibilità di creare dischi protetti che vi permetteranno di salvare i vostri documenti.

 

I dischi protetti creati saranno accessibili da Windows Explorer e saranno visibili solo a voi, mentre agli occhi di altri utenti non esisteranno nemmeno. Per accedere a Safehouse, infatti, sarà necessario scegliere una password che vi permetterà di proteggere per sempre i vostri documenti. In questo modo, tutti i file da proteggere, potranno essere collegati a dischi protetti mediate un drag and drop semplice e veloce.
Finalmente uno strumento innovativo semplice e completo che vi permetterà di proteggere i vostri documenti con la crittografia AES a 256bit. Creare un disco è complicato? Assolutamente no, dovrete selezionare il menu Tools, scegliere Create Newsafehouse Volume e scegliere la posizione in cui si desidera creare una nuova unità.
Scegliete il nome del disco protetto e infine selezionate “Create Volume” magicamente tutti i vostri documenti saranno al sicuro per sempre.

Tag: gratis, programmi

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes