23

Apr

Google Video Addio: che cosa accadrà?

di Sara Papis in: Google


Google Video dice addio per sempre ai suoi fan, infatti, il servizio conosciuto in tutto il mondo fino a qualche anno fa dalla fine di aprile, sarà completamente disattivato. Una notizia che in molti si aspettavano visto la concorrenza spietata fornita dal portale Youtube. Molti si aspettavano prima o poi l’arrivo di questa notizia, una scelta sicuramente corretta visto che Google non permetteva di caricare altri video ma permetteva solamente di visualizzare quelli precedente caricati.
Moltissime persone utilizzavano ogni giorno questo servizio popolare, ma dopo un’attenta riflessione, il team Google ha deciso bloccare la riproduzione dei filmati presenti all’interno dei database forniti dal servizio.

 

Siete legati ai vostri video? Allora vi consigliamo immediatamente di evitare la perdita dei vostri file perché avete la possibilità di accedere solo fino al 13 maggio, in seguito tutto verrà cancellato per sempre.
In questo periodo di tempo, avete la possibilità di effettuare le opportune operazioni di backup, ma come fare per salvare tutto? Procedimenti automatici non ne sono stati fatti, quindi basta scaricare sull’hard disk filmati da Google Video e in seguito renderli disponibili su Youtube.
Per scaricare i video basta posizionarsi nella sezione Stato del video, selezionare Azioni e cliccare Scarica video. A questo punto, non dovrete far altro che salvare il vostro contenuto nella cartella dedicata e attendere il termine del download. Google non poteva creare una procedura automatica per aiutare gli ignari utenti meno esperti?

Tag: dowload, google video

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes