30

Ago

Blocco computer: come attivarlo in automatico?

di Sara Papis in: programmi gratis , Software

Quante volte vi è capitato di desiderare un programma che permetta di bloccare il computer dopo un determinato periodo di tempo? A volte lasciare il computer incustodito, può permettere ai colleghi spioni o ai familiari di accedere alle vostre informazioni personali più segrete.

Si tratta di un problema piuttosto tosto da gestire, come risolverlo? Semplicemente potreste bloccare l’accesso alla sessione di lavoro in maniera semplice e veloce con un programma davvero geniale. Questo programma esiste e si chiama ScreenLocker, si tratta di un applicativo che permette di bloccare l’accesso al pc, utilizzando l’hotkey Win+L.

Questo programma è disponibile gratuitamente e permette di essere utilizzato all’interno di tutti i sistemi operativi Microsoft Windows. In automatico, dopo la sua installazione, permetterà di bloccare in automatico il computer, dopo il limite di tempo impostato in precedenza da voi.

A vostra disposizione troverete un’interfaccia semplice e innovativa e senza troppi fronzoli che vi permetterà di accedere alle impostazioni di sistema per capire come vanno gestite al meglio le cose. Dopo aver installato quest’applicazione, tutto quello che dovrete, farà sarà impostare il tempo desiderato oltre il quale il computer verrà bloccato e il gioco è fatto.

Inoltre potrete attivare anche alcune impostazioni che vi permetteranno di avviare quest’applicazione all’avvio del sistema operativo. Infine, desideriamo ricordarvi che questa applicazione è davvero leggera per il pc e potrà essere uno strumento indispensabile per tutte le persone che lavorano sul web ogni girono.

Che ne dite? Siete pronti a provare ScreenLocker? Questo strumento vi semplificherà la vita di molto, voi che cosa ne pensate?

Tag:

2 Commenti su “Blocco computer: come attivarlo in automatico?”

  1. rob
    ha scritto:
    30 agosto, 2011, 17:53

    L’immagine nella recesione è quella di un altro programma non di ScreenLocker..

  2. rosikffs
    ha scritto:
    2 settembre, 2011, 08:48

    interessante!

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes