19

Set

Cercare voli low cost con Google

di Sara Papis in: Google

I servizi online offerti da Google sono in continua espansione per questo motivo, oggi, abbiamo presentarvi un’altra novità esclusiva per gli utenti web. Torniamo un po’ indietro nel tempo, precisamente a luglio 2010 quando Google acquistò la software house ITA.

ITA era un’azienda specializzata nel settore del turismo online e nessuno fino a poco tempo fa, conosceva i suoi servizi. Oggi tutte le applicazioni in possesso di ITA sono state integrate all’interno dell’azienda Google e per questo è stato realizzato il nuovo progetto Google Flights.

Di cosa stiamo parlando? Semplicemente di un sistema di ricerca innovativo che permette a tutti di trovare biglietti low cost online effettuando una prenotazione semplice e veloce. Lo scopo di questo servizio è quello di raccogliere tutte le informazioni contenute all’interno dei vari siti web e ordinarle in maniera perfetta per rendere la ricerca ancora più intuitiva.

Gli utenti che si collegheranno a Google Flights, potranno accedere ad una cartina grafica di ultima generazione, inserire la località desiderata, l’aeroporto e visualizzare in tempo reale i migliori prezzi dei bigletti disponibili online. Non è fantastico?

Attualmente questo innovativo servizio risulta attivo esclusivamente per alcune zone degli Stati Uniti, dopo un periodo di test, Google Flyght sarà lanciato in tutto il mondo. Lo scopo di questo progetto è quello di riuscire a migliorare l’offerta della varie agenzie di viaggi low cost, ovvero le offerte più ricercate del momento.

Ovviamente la notizia di questo nuovo strumento ha scatenato delle discussioni, soprattutto tra i tour operator che hanno fiutato questa innovazione come uno strumento che potrebbe essere interessante ma allo stesso tempo pericoloso.

Per questo motivo è intervenuto il Ministero di Giustizia Americano, chiedendo a Google di assicurare un’apertura dell’offerta, collaborando anche con le altre aziende del settore. Un passo avanti per i sistemi di ricerca online, per farvi un’idea potete visitare Google Flights.

Tag: google, servizi online

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes