29

Set

Presentati nuovi prodotti Amazon

di Sara Papis in: Aziende

Amazon da diverso tempo sta facendo parlare di sé online e questa volta lo fa ufficialmente. Non si tratta più di indiscrezioni, l’azienda concorrente di Apple ha intenzione di lanciare sul mercato tecnologico un tablet pc caratterizzato da qualità piuttosto elevate.

La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno per iPad, visto che un dispositivo dalle pari caratteristiche se non superiori, potrebbe mettere a terra le vendite di Apple. Si è tenuta proprio ieri la conferenza a New York, la presentazione è avvenuta grazie a Jeff Bezos, Ceo di Amazon.

Alla vasta utenza che partecipava all’evento è stato presentato il nuovo Kindle Fire, il tablet più atteso del momento e nella stessa giornata, sono stati presentati anche il Kindle 3 e il Kindle Touch. Quest’ultimi sono due nuovi eReader che offrono delle caratteristiche innovative e complete per tutte le persone che ormai leggono i loro libri preferiti su dispositivi elettronici.

La caratteristica che ha colpito maggiormente tutti i partecipanti è stato il loro prezzo relativamente basso, rispetto alle proposte di Apple. Sono state confermate le voci di corridoio che affermando un costo di 199 dollari per Kindle Fire, la sua uscita sul mercato dovrebbe avvenire entro il 15 novembre.

Come mai solo Amazon riesce a offrire dispositivi innovativi, caratterizzati da specifiche tecniche elevate, chiedendo un prezzo così basso? La risposta è molto semplice, Amazon non punta sul business immediata ma sul valore che i dispositivi acquisteranno dopo la vendita, infatti, per utilizzare gli e-book reader, sarà necessario acquistare libri digitali all’interno della libreria virtuale offerta da Amazon.
Amazon ha creato un business molto furbo, dispositivi che costano poco ma che hanno intenzione di monetizzare una massa di utenti attraverso servizi specifici. Ricordiamo che i prezzi dei nuovi device Amazon, vengono suddivisi in normali e Special offer, quest’ ultimi avranno un pezzo inferiore a 30 dollari rispetto al normale ma solo su abilitazione di un servizio Amazon.

Tag: amazon, tablet

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes