23

Ott

Mettere a confronto i dati su Windows: come fare?

di Sara Papis in: Sistemi Operativi

Ogni giorno lavorate con una quantità piuttosto elevata di file e spesso, vi piacerebbe avere a vostra disposizione, un programma che vi permetta di trovare in maniera veloce, le differenze tra i file? A volte può risultare difficile ma non se si utilizza un’apposita estensione.

In alcune circostante, potrete effettuare tale operazione, in maniera semplice e veloce, grazie a Diff-Ext. Stiamo parlando di un’estensione molto interessante e disponibile gratuitamente per Windows, che vi permetterà di eseguire delle operazioni per mettere a confronto varie tipologie di file.

Tutto questo avverrà attraverso il menu contenstuale del vostro sistema operativo, che cosa desiderare di meglio? Questo strumento aiuterà l’utente ad associare i vari elementi che possono essere interessanti sotto ogni punto di vista. Basterà un clic del mouse sui file di vostro interesse e potrete selezionarle apposite voci come Compare Later e Compare To.

Il confronto tra più file, avverrà in maniera semplice e veloce. pensate che potrà essere eseguito, cliccando con l tasto destro del mouse sul documento di vostro interesse, in modo preciso e completo. Successivamente, potete spostare il tasto destro sul file da mettere a confronto e il gioco è fatto. A questo punto verrà quindi aperto lo strumento impiegato per effettuare il confronto tra i file.

Conoscete altri programmi che vi forniscono questa tipologia di servizio? Siamo sicuri che troverete un’estensione dedicata a Windows con le stesse identiche caratteristiche, quindi, perché non provare ad utilizzare diff-ext?

Vi ricordiamo che l’estensione, risulta compatibile con le versioni sia a 32 sia a 64bit di Windows. Quindi sarà molto difficile avere problematiche d’installazione. Siete pronti a mettere a confronto i vostri documenti preziosi?

Tag: gratis, servizi

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes