28

Ott

Facebook: nuovo centro dati in apertura

di Sara Papis in: Facebook


La popolarità di Facebook continua a farsi sentire in tutto il mondo, per questo motivo è arrivato il momento di conoscere una novità che riguarda da vicino, il famoso social network. Pensate che a breve, all’interno della città svedese di Luea, in Lapponia, aprirà il primo centro dati di Facebook.

Si tratta di una novità davvero interessante perché sarà il primo centro, a essere aperto al di fuori del territorio degli Stati Uniti. Un progetto che costerà alle tasche di Facebook, ben 153 milioni di dollari. La notizia è stata rilasciata in maniera ufficiale da parte di un quotidiano svedese.

Possiamo definire il nuovo centro, come un agglomerato di dati riguardanti tutti gli utenti Facebook. Una biblioteca digitale, dove verranno archiviate immagini, video e altre informazioni riguardanti gli 800 milioni di utente Facebook.

Come mai è stata scelta proprio la Lapponia? Non si tratta di una scelta casuale. Questa località offre la possibilità di ottenere un enorme risparmio di raffreddamento delle infrastrutture informatiche e permette di accedere a tantissime fonti di energia pulite, utilizzando la preziosa fibra ottica. In ogni caso, oltre a quello in questione, Facebook sta già provvedendo alla costruzione di altri centri dati negli USA, in Oregon e in Carolina del Nord.

Sembra che la popolarità ottenuta negli scorsi anni, permetterà a Facebook di noleggiare da altre società i data center per raccogliere i dati relativi a tutti i suoi utenti. In questo caso, nessuno parla di privacy? Vi sembra corrette che società, accedano ai vostri dati senza problemi, come se fosse tutto normale?

Facebook ha sicuramente tanti progetti in serbo, ma l’apertura di questi nuovi centri, causerà sicuramente delle polemiche.

Tag: facebook, news

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes