8

Nov

Facebook e lo zampino di Steve Jobs

di Domenico Puzone in: apple , Aziende , Facebook

E’ vero, leggere il titolo fa un certo effetto, si scatena un qualcosa che sta tra la curiosità e l’incredulità, ebbene è vero, dietro Facebook c’è anche Steve Jobs, non ha niente a che vedere con la creazione del sito, ma qualcosa come la gestione e l’impronta aziendale dell’ex amministratore delegato della società di Cupertino.

Mark Zuckerberg durante un’intervista di qualche settimana fa ha reso noto al mondo un retroscena fondamentale di Facebook e un particolare piccante del social network più popolato del paese. Stando a quanto dice Mark, creatore e fondatore di Facebook, Steve Jobs gli ha trasmesso l’idea e in un certo senso ha contribuito a rendere la rete sociale quel che è.

“Gli feci tantissime domande su come gestire al meglio la società e come creare un gruppo che mi fosse fedele e che mi aiutasse a rendere Facebook quel che è oggi.  Mi ha dato numerosi consigli su come creare prodotti unici e contenuti di qualità, è stato una specie di mentore” E’ in breve quello che afferma Mark Zuckerberg nell’intervista, Steven Jobs ha aiutato a creare la società intesa come ambiente di lavoro, così Facebook è quello che vediamo oggi.

“E’ con la semplicità del prodotto unico che ho creato la rete sociale che oggi tutti voi vedete e usate, Steve Jobs è stato un modello da seguire, mi ha ispirato moltissimo” continua il fondatore di Facebook, che ammette di esser stato ispirato dal fondatore di Apple , NeXT e Pixar. Steve Jobs diede dei consigli anche a Google, ma questi non furono mai seguiti.

Tag: apple, facebook

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes