13

Nov

Pause al pc: ecco come ricordarsi

di Sara Papis in: Software


Lavorare tutto il giorno davanti al computer sicuramente richiede delle pause per la vista e per la testa che altrimenti va in tilt. Lo sapevate che operare al computer per diverse ore, porta dei fastidi legati alla vista, alla mente e alla postura?

E per questo motivo che diventano fondamentale lasciarsi andare a una pausa ogni tanto per ritrovare la voglia di ricominciare al meglio al vostro ritorno. E vere che spesso le persone che trascorrono tanto tempo al computer, non si accorgono neanche del passare del tempo e quindi passano tutto il giorno attaccati allo schermo con un conseguente mal di testa serale.

Come evitare tutte queste problematiche? Ebbene vi invitiamo a provare il nuovo tool BreakTaker. Si tratta di uno strumento davvero favoloso, che vi permetterà di ottenere ottimi risultati in pochissimo tempo. Di cosa si tratta? Semplicemente di un programma utilizzabile senza alcun problema dagli utenti Windows, che ricorderà all’utente di concedersi delle pausa quando lavora al pc.

Potrete impostare personalmente il lasso di tempo tra una pausa e l’altra ma è consigliabile attivare questo servizio perché si tratta di una novità davvero essenziale. Al momento impostato, il programma visualizzerà un alert per ricordare che il momento della pausa è arrivato.

Dopo aver visualizzato il messaggio di avviso, per concedersi un pausa, basterà cliccare I did it o rimanere il tutto con un no Thanks. L’utilizzo di Break Taker è molto  interessante per i freelance che a causa di orari di lavoro praticamente inesistenti si trovano a ignorare il tempo che passa.

Ovviamente potrete impostare diverse funzionalità, scegliendo la coloraizone preferita per gli avvisai, la possibilità di bloccar il computer a dogni pausa e  scegliere se avviare il tool al momento di apertura di Windows oppure se visualizzare un messaggio di benvenuto.

Cosa desiderare di meglio?

Tag: gratis, programmi

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes