19

Gen

Il ritorno di WhatsApp

di Sara Papis in: apple , Aziende


Nel mondo Apple le novità in vista sono tantissime e ovviamente ogni giorno non si fa altro che accedere a novità caratteristiche di questo settore. Oggi desideriamo parlarvi di un’applicazione che ritorna a sorpresa direttamente su Apple Store: WhatsApp.

Per chi non la conosce, si tratta di un’applicazione che permetterà di scambiarsi messaggi gratuiti che recentemente era stata rimossa dall’App Store per motivazioni sconosciute. Secondo le voci di corridoio il motivo della rimozione è stato dedicato a gravi problemi di sicurezza riscontrati nell’utilizzo dell’applicazione.

Per il momento non abbiamo la possibilità di darvi la certezza assoluta di questa motivazione ma di certo è successo qualcosa che ha permesso la ripubblicazione direttamente su App Store con un numero di versione differente.

Infatti, all’interno del MarketPlace di Apple è disponibile la nuova versione 2.6.9 che almeno per il momento non sembra presentare nessun cambiamento significativo nelle funzionalità rispetto la versione precedente.

Finalmente tutti gli utenti che utilizzavano WhatsApp in passato avranno la possibilità di procedere con un nuovo download gratuito direttamente sul proprio iPhone. Al momento non è stata rilasciata nessuna risposta effettiva sull’improvvisa scomparsa dal’App Store ma con ogni probabilità il problema principale era quello dedicato al protocollo troppo debole.

Per evitare problemi di sicurezza ai propri clienti l’azienda ha deciso di rilasciare in maniera immediata l’aggiornamento per porre una maggiore garanzia e sicurezza nell’utilizzo. L’aggiornamento della versione di Whats App risulta disponibile per la maggior parte delle piattaforme mobili sulle quali WhatsApp risulta disponibile.

Non ci resta che attendere lo sviluppo della situazione per quanto riguarda la versione Apple.

Tag: apple store, whatsapp

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes