26

Gen

Anonymous non attaccherà Facebook

di Domenico Puzone in: Aziende , Hacking

Anonymous è attivo, non si ferma nemmeno per un’istante, e dopo che sono stati eseguiti gli attacchi sui siti governativi dopo la chiusura di Megaupload, e dopo che sul web è arrivata la notizia di un attacco a Facebook per il prossimo 28 gennaio, arriva dagli hacker stessi una smentita.

“Ancora una bufala dei media, noi non attaccheremo Facebook!” queste le parole del gruppo che fa sapere, su internet, che non hanno intenzione di attaccare il social network di Mark Zuckerberg il prossimo 28 gennaio. Dunque, il video diffuso su Youtube non è altro che una bufala, la gente può stare tranquilla.

Capire se un messaggio apparso in rete, soprattutto se si tratta di un videomessaggio, è realmente di Anonymous non è assolutamente facile, chiunque potrebbe proporre dei video simili quando vuole, in qualunque momento della giornata. Il video, apparso online lo scorso giorno, è stato esaminato e dopo la smentita ufficiale da parte del gruppo di hacker, è stato dichiarato un falso.

Chi non l’ha visto, durante il video si elencavano le cause del perché volevano attaccare Facebook, proponendo anche il metodo per aiutarli nell’impresa, reclutando così ‘personale hacker’ per mandare offline Facebook per qualche ora. Un obiettivo ambizioso, non semplice visto che ci sono 60 mila server del sito biancoblu. Le autorità hanno dunque etichettato il video e il comunicato come un qualcosa di fasullo e irreale, anche se i mezzi sono del tutto simili a quelli adottati da Anonymous. Una burla di qualche marinaio del web, attenzione ciurma a cosa scaricate!!

Tag: anonymous, facebook

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes