16

Feb

Zynga punta all’indipendenza da Amazon

di Domenico Puzone in: Aziende , Facebook

Zynga, famoso produttore di videogame per Facebook e non, punta all’indipendenza, il successo dei suoi giochi ha superato le previsioni degli introiti e allora l’azienda vuole puntare a staccarsi dall’e-commerce Amazon, cercando di abbandonare i server e trovare una soluzione fai da te.

Farmville , Poker Zynga e altri sono i giochi più famosi dell’azienda , il primo è anche tra i più utilizzati su Facebook ( avrete sicuramente ricevuto una richiesta di gioco da parte di qualche amico, talvolta anche fastidiosa in quanto ne mandano più di una).  Dopo questa breve presentazione, andiamo ad analizzare i dati di Zynga dell’ultimo anno.

Rispetto al primo anno l’azienda ha aumentato il suo utile lordo di circa il 91 per cento, toccando ben 1,14 miliardi di dollari, una cifra a dir poco incredibile. Zynga inoltre, prevede che nel prossimo anno i guadagni aumentino ancora, e stima entrate pari a 1,35 miliari, ovviamente si tratta solo di stime, ma tutto è possibile.

Zynga ha subito anche degli attacchi informatici che hanno causato non pochi problemi, ma ora il tutto pare sia risolto e l’azienda si presenta più stabile che mai. Ultimamente ha anche creato un nuovo gioco, Hidden Chronicles, che ha comunque ottenuto già un buon successo.

Anche se tutti gli utenti di Facebook non trovano molto simpatiche le applicazioni di Zynga , la società ha comunque un grande numero di fan e il suo successo è dovuto proprio a loro. Staremo a vedere se l’azienda riuscirà a diventare indipendente da Amazon, in modo da guadagnare tutto per se… e voi, giocate a Zynga?

 

Tag: facebook, giochi facebook, zynga

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes