23

Feb

Coca Cola intima la chiusura di cocacolla.it

di Domenico Puzone in: Aziende , Web

La Coca Cola, nota bevanda , intima un sito italiano e dice “Chiudete il sito, non registrate il marchio”. Il gigante è sempre buono? No, ora fa il cattivo e così ha deciso di schiacciare la formica. La Coca Cola Co. produce la bevanda più bevuta al mondo e ora ha intimato il sito Cocacolla.it a chiudere o a cambiare dominio. Il blog è stato fondato da un gruppo di giovani e il sito si occupa di design, arte, pubblicità, lifestyle e trend in rete.

Il successo di Cocacolla.it nell’ambiente italiano era risaputo e così anche la Coca Cola si è accorta di questo sito e ha rilasciato un comunicato stampa dove dice che si stanno occupando della faccenda : “ L’ufficio legale si sta occupando di inviare lettere di diffida e chiediamo di bloccare le pratiche per la registrazione del marchio e di chiudere il dominio ‘cocacolla.it’ in caso contrario sarà avviata una causa legale”.

Secondo cocacola la registrazione del dominio e del marchio Cocacolla può mandare in confusione i consumatori e così i prodotti e i servizi distribuiti potrebbero essere confusi. In poche parole bisogna chiudere il sito, cedere il dominio e bloccare la pratica di registrazione del marchio, in quanto tempo? 15 giorni.

Un piccolo blog italiano ora è in balia di una grande impresa, la Coca Cola è decisa a far valere i propri diritti, ma forse anche il gruppo di ragazzi hanno intenzione di sfidare il gigante, si preannuncia una causa legale? Riuscirà il piccolo sito ad avere la meglio sulla Coca Cola?

Tag: coca cola, cocacolla.it

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes