29

Mag

Siri in italiano, ma è un disastro per Apple?

di Domenico Puzone in: apple , Aziende

Siri, è l’assistente vocale della società di Cupertino installato e lanciato con iPhone 4S. Il software che hanno realizzato alla Apple è però ancora in fase di beta test e non è presente ancora nella nostra lingua, dunque è disponibile solamente in Inglese, Francese, Tedesco e Giapponese.

Il nuovo iPhone 4S e Siri sono due partner incredibili, ma stando a quanto pubblicato su alcuni siti pare che Steve Jobs non sarebbe contento delle prestazioni di questo software. Infatti, come sottolineato più volte all’interno di un articolo su Fortune, il Siri ha alcuni problemi e latenze di cui Steve Jobs non sarebbe contento. Cosa avrebbe fatto Mr Jobs in questo caso? Non si sa per certo, ma i fan più sfegatati ricorderanno che nel 2008, dopo il lancio di Mobile Me, Steve convocò un’assemblea con il team di sviluppo del programma e li accusò di aver diffamato e rovinato la reputazione dell’intera società.

Siri però è stato spesso vittima di varie class action contro la Apple e ha causato non pochi problemi alla società, per essere un programma in beta test però non possiamo dire ancora nulla, almeno fin quando non diventerà un punto saldo dell’azienda, magari proprio con iPhone 5. Tuttavia, in un articolo su Fortune dedicato all’attuale amministratore delegato dell’azienda, stiamo parlando di Tim Cook, si legge che il passaggio di consegne , lì nei piani alti della Apple, ha causato una perdita di qualità dell’azienda e potrebbe essere motivo di sfascio della società stessa.

Infatti, secondo quanto riportato dalla rivista, pare che Tim Cook non sia ben visto e che da quando è al comando dell’azienda ci sono state delle perdite di qualità nei prodotti Apple considerevoli, eppure i risultati dicono il contrario, semplice accanimento contro l’azienda e il suo nuovo condottiero? Chissà, ma a quanto pare in casa ‘Fortune’ tutto ciò non è ben visto e Siri è una delusione assurda!

Siri in Italiano

Apple entro la fine del 2012 ci ha promesso che Siri parlerà molte più lingue di quanti ne parli oggi, infatti attualmente l’assistente vocale capisce e parla solamente il Francese, Tedesco, Inglese e giapponese. Ci sono delle novità , a quanto pare, per l’italiano. Secondo alcuni siti, chiedendo a Siri ‘What’s date’, l’assistente vocale ci risponde in inglese, ma la scritta è in italiano. Infatti, i giorni della settimana sono riportati nella nostra lingua, che Apple il prossimo 11 giugno insieme ad iOS 6 presenti anche Siri in Italiano? Potrebbe essere, è una cosa questa che abbiamo già visto con il giapponese, infatti la stessa Siri si è tradita quando gli hanno chiesto, qualche tempo fa : Che lingue parli? Lei rispose che parlava le classiche tre lingue che gli sono state inserite dall’inizio e poi aggiunse anche ‘… e tra poco anche il Giapponese’. 

Ecco che dunque è possibile vedere, prossimamente, forse proprio l’11 giugno prossimo, il nuovo Siri in Italiano, magari potremmo chiedergli tantissime cose nuove e avere suggerimenti anche sulle località in cui andare a mangiare in Italia. Voi cosa ne pensate? Presto  o tardi ci saranno news a riguardo… attendiamo!

Tag: apple, siri delusione, siri in italiano

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes