4

Giu

Google Maps abbandona anche Android?

di Domenico Puzone in: Aziende , Google

Il mondo delle mappe sugli smartphone sta per subire un’incredibile rivoluzione, attualmente però si tratta solamente di rumor, non siamo sicuri che il tutto sarà applicato nel prossimo futuro o più in la. Partiamo da Apple e poi passeremo a Google.

iOS 6 – Apple e le mappe di Google Maps

E’ da un po’ che circola la voce che Apple si sia finalmente staccata da Google per quanto riguarda le mappe, sono tantissime le voci che danno per certo che l’azienda californiana sia riuscita a chiudere i contatti con la casa di Big G. Pare che il prossimo passo della mela sia quello di introdurre in iOS una mappa in 3D sul proprio smartphone , poggiandosi ad un server open source che ultimamente sta diventando famoso proprio per la qualità delle proprie mappe e poi ricordiamo che le API sono completamente gratuite dunque la mela non dovrà pagare nessun extra, cosa che attualmente fa con Google. Tuttavia non sappiamo quanto conviene alla Apple chiudere per sempre i contatti con il motore di ricerca più famoso al mondo, perché? Il motivo principale è che la Apple riceve quasi un miliardo di dollari da Big G per far si che quest’ultimo sia il browser principale in Safari su iOS .

Ma è quasi ufficiale il fatto che Apple non voglia più utilizzare Google Maps su iOS 6 , ma dobbiamo attendere probabilmente l’11 giugno e il WWDC 2012 di San Francisco per sapere se la notizia è solo un rumor o si tratta di pure realtà.

Android con Google Maps ma in 3D?

In attesa che Apple presenti le novità e probabilmente il distacco da Google Maps, ecco che sul web circola un’altra notizia che riguarda per Big G ed il sistema operativo Android, l’evento si terrà il sei giugno e probabilmente ci saranno delle novità proprio nel 3D delle mappe del sistema operativo.

The Next Dimension of Google Maps“, è questo l’evento o meglio lo slogano utilizzato per invitare i partecipanti a questo evento del prossimo 6 giugno, è chiaro che con ‘The Next Dimension’ pensiamo al 3D e dunque alla tridimensionalità delle prossime mappa di Android grazie a i servizi web di Google e grazie anche a Maps GL.

Allora cos’è questa dimensione nuova?, la prossima dimensione a dire il vero, ma al momento non si conosce nulla, dobbiamo solo attendere per conoscere i vari update e le varie novità del prossimo sistema operativo di Google, molto probabilmente sarà presentato un aggiornamento di Google Maps che permetterà la visione in 3D delle mappe con il supporto Google Earth e magari, come detto prima con Maps GL.

Ma ora è inutile continuare a parlare di qualcosa che non conosciamo, le novità le conosceremo solamente il prossimo 6 giugno all’appuntamento con Google e all’evento chiamato ‘ The Next Dimension of Google Maps” , per il momento non possiamo far altro che pensare ad una terza dimensione e basta… poi se il tutto è diverso, magari molto diverso, allora non possiamo far altro che sorridere e accogliere questa fantastica novità!

Wait for Google Maps!

 

 

Tag: android, google maps, maps google

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes