9

Gen

Windows Live Messenger chiuderà il prossimo 15 marzo

di MarioPetillo in: Aziende , Microsoft

Messenger-Skype

Windows l’aveva annunciato qualche giorno fa, e precisamente lo scorso novembre aveva confermato che le intenzioni di mandare in pensione Windows Live Messenger erano tante. La prima motivazione è esclusivamente mossa dalla necessità di puntare su Skype, che oramai, dopo l’acquisto da parte dell’azienda di Redmond, è diventato tra i prodotti di punta: le chiamate Voip e anche le nuove interfacce, molto più minimaliste e più immediate, oltre che l’implementazione con Facebook, hanno migliorato di gran lunga la gestione del programma.

A breve un’email da parte di Redmond sarà indirizzata a tutti gli utenti Messenger che riceveranno la data dell’ultima attività del programma: il 15 marzo 2013. Quel giorno Windows Live Messenger sarà spento definitivamente e oltre 100 milioni di utenti saranno costretti a dire addio a un compagno di tante avventure, tante chattate e tante persone nuove conosciute. Tutti dovranno migrare su Skype per sincronizzare, poi, tutti gli account che erano presenti sul Live Messenger, così da mantenere un solo programma di messaggistica istantanea con due all’interno. Messenger continuerà a funzionare soltanto in Cina, dove resterà attivo per qualche altro mese: non è stata ancora comunicata una data precisa per l’estinzione dell’applicazione, ma a breve anche in Asia riceveranno la data ultima definitiva.

[Via]

Tag: messenger, MSN Skype, skype, windows live messenger

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes