16

Gen

Come creare un’email temporanea tramite Yopmail e Airmail

di Gabriele in: How To - Come Fare , Trick And Tips

Come creare un'email temporanea tramite Yopmail e Airmail

L’evoluzione della tecnologia è sempre una bella cosa, e uno dei servizi online che ci sentiamo vivamente di consigliare è l’email temporanea “usa e getta”, perfetta per iscriverci a dei siti web non molto affidabili e che potrebbero intasare la nostra casella di posta elettronica con migliaia di messaggi spam.

I siti web che permettono la creazione di email temporanee sono perfetti per evitare ogni genere di spam, e la cosa più bella è che per utilizzare tali servizi non è necessaria alcuna registrazione. Bastano pochi clic e siamo già pronti a ricevere email di ogni genere. E volendo, possiamo anche spedire email, sempre utilizzando la casella temporanea appena creata. In questa guida di oggi vediamo assieme quali sono i migliori servizi online che ci permettono di avere a disposizione una casella email “usa e getta”.

Il primo servizio online che vi suggeriamo per la creazione di una casella email temporanea è Yopmail: questo servizio è diventato molto popolare negli ultimi mesi non solo perchè non richiede alcuna registrazione, ma anche perchè possiamo scegliere tra diversi indirizzi di dominio per la casella email. Di default abbiamo “yopmail.com”, ma volendo possiamo anche selezionare caselle come “mega.zik.dj”, “courriel.fr.nf”, “nospam.ze.tc”.. la lista è davvero lunga, e per selezionare il dominio che ci piace di più basta fare clic sull’elenco in basso a sinistra.

Ma come mai ci sono diversi nomi di dominio? Principalmente per il fatto che alcuni siti web impostano dei filtri sulle email non valide, e può capitare che ad esempio il dominio “yopmail.com” sia nella lista nera di alcuni siti web o forum.

YopMail è davvero semplice da utilizzare, e come impostazione predefinita i messaggi ricevuti vengono automaticamente cancellati dopo 8 giorni, un tempo più che sufficiente per la ricezione delle classiche email di iscrizione e attivazione.

Se per un motivo o per l’altro non vogliamo utilizzare YopMail, allora ci possiamo affidare all’ottimo AirMail: anche in questo caso il procedimento di creazione di una casella di posta elettronica temporanea è veramente una passeggiata.

Dopo che il sito è stato caricato, ci basta infatti fare clic sul pulsante “Get Temporary Email” per avere subito a disposizione un account email temporaneo generato in maniera casuale. Possiamo accedere alla nostra casella email tramite un indirizzo URL che viene creato per l’occasione, e se non effettuiamo l’accesso entro 24 ore l’account viene cancellato.

Tag: airmail, creare, email temporanea, temp email, yopmail

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes