15

ott

Siete appassionati di video sharing e cucina? No, Youtube non è la risposta, o meglio potrebbe fornirvi un aiuto per carità, ma se non volete arrovellarvi in ricerce impossibili, allora quello che vi serve è i-Food.

Questo canale propone centinaia (per non dire migliaia) di video di cucina, aventi come oggetto succulente ricette fatte da professionisti e non. Premessa necessaria: il sito è in inglese. Quindi vien da se che qualora non conosciate una parola della suddetta lingua potreste avere delle problematiche inerenti alla misurazione degli ingredienti o alla ben più basica preparazione dei manicaretti; se, invece, per voi la lingua anglosassone è un must, allora diventerete così bravi da fare invidia allo Chef Tony.

Ifood

Ci sono video da tutte le parti del mondo e anche alcuni di cuochi e regine della casa tra i quali : Martha Stewart, la cuoca inglese Nigella, Jemie Oliver ecc. Nomi che per chi non se ne intendo non vorranno dire nulla ma per voi, perfetti gamberi rossi, sono noti come i Rolling Stones dei fornelli!

15

ott

Siamo sinceri, sono pochi i software per i quali vale la pena di sborsare dei soldi. Uno di questi è Carbonite. Questo programma vi sarà utilissimo se, soprattutto dopo un backup, come accade a molte persone avete perso dei dati importanti che colpa di un hard disk “ballerino” risultano irripristinabili.

Carbonite

Ecco questo problema non vi si ripresenterà tanto facilmente se acquisterete Carbonite. Una volta installato, infatti, il programma farà un back up completo di tutto ciò che è contenuto nelle cartelle contenenti tutti i vostri documenti. Gli elementi “salvati” da Carbonite verranno segnati con un “dot” verde mentre quelli non interessati saranno contrassegnati in giallo.

Per il vostro primo backup ci vorrà parecchio tempo, ma ne vale la pena credetemi, anche perché fatto non da sottovalutare è quello che il back up, si svolgerà senza disturbare le vostre attività mentre usate il computer normalmente. Concludendo, nel caso avrete necessità di recuperare i vostri file velocemente con questo programma avrete la certezza di poterlo fare, in quanto, saranno custoditi (e in tutta sicurezza) nell’archivio in rete creato per voi da Carbonite e a cui potrete accedere ovunque e dovunque voi siate.

Quelli di cui vi parliamo qui sono due programmini per poter rendere il vostro telefonino, una piccolo cinema portatile. Saprete infatti che, per poter riempire il vostro cellulare di video, dovrete convertirli in un apposito formato. Per farlo in assoluta sicurezza e, soprattutto, per perdere meno tempo possibile potreste utilizzare uno dei seguenti programmi: Any Video Converter e Davideo ultimate software.

Any Video Converter

Il primo è un programma gratuito che, sebbene sia in inglese, è di facile utilizzo. Bastano per la precisione 3 click: Add video (si inserisce il filmato), Profile ( si sceglie il formato) e Encode ( si “lancia” la conversione). Attenzione: ogni telefonino ha il proprio formato di conversione ad esempio Nokia (mpg4), se invece avete uno Smart phone (htc, BlackBerry) allora dovrete guardare il libretto delle istruzioni o le caratteristiche “Video Size” all’interno del cellulare.

DAVIDEO ULTIMATE SOFTWARE è un programma a pagamento che, a differenza del precedente, è a pagamento (49 euro) in compenso ha i comandi in italiano e una serie di impostazioni già pronte per i cellulari di ultima generazione, nonché per iPod e Psp. Da in più possibilità di aggiungere elementi “accessori” ai nostri video preferiti: titoli, effetti, sfumature, e per arricchire i video con fotografie.

Popfly è un servizio geniale, offerto da Microsoft che da gli strumenti per diventare in breve tempo un web-designer. Il suo segreto è il Silverlight (un “Flash” targato Microsoft). Per poterlo usare basta possedere un account di posta elettronica hotmail o un account Messenger ed inserirli su Popfly. Il servizio offre le seguenti opzioni: fare un proprio sito, inventare videogame e creare un “mash up” ( che fonde, nella stessa pagina, elementi presi da colossi come Facebook o Flickr).

PopFly

Ecco i passaggi necessari per creare il un sito con Popfly: accedendo a Popfly, cliccate su “ Create web page”, scrivere il titolo del vostro siterello e aggiungere le foto che più vi piacciono. Pochino, eh? Non preoccupatevi se volete togliere questa mestizia vi basterà accedere al pannello degli strumenti. Ancora “poco professionale”? E va bene…perché non scrivere le didascalie delle foto e poi in perfetto stile Facebook possiamo aggiungere e dividere gli album di foto.

Volete sapere come creare video game e mash up? Beh che aspettate ad accedere al sito di Popfly?

Lo specchio è stato sempre oggetto di misteri arcani dalle vicende diaboliche di Dorian Gray alla strega di Biancaneve. Dopo aver attraversato favole, gli specchi ora attraversano epoche e approdano a grandi passi nell’Era tecnologica. Dal lontano Oriente arriva un rivale, chiamato Usb Mirror Web Camera che, per un prezzo di 60 euro, nasconde una webcam e permette anche di iniziare video chat.

Specchio

L’Ipod e Ipod Touch sono esteticamente belli ma tra le opzioni non c’è la funzione Mirror (specchio), come? Con la necessaria pellicola salva-display in plastica Echo (euro 9 www.proporta.com) che li trasforma in specchi lucenti.

Dulcis in Fundo: Hi-mirror. Specchi che oltre a farvi vedere i vostri “begli occhioni” vi danno la possibilità di distrarvi con un po’ di TV; se prederete la cognizione del tempo, mentre vi rimirate e guardate la tv, non preoccupatevi: c’è anche l’orologio e persino il meteo! Della serie…Prodigi e (In)necessere tecnologiche.

13

ott

Se siete dei cultori del sito di condivisione video più famoso al mondo, sappiate che esistono dei trucchetti che vi permetteranno di agevolare la consultazione, scaricare e chi più ne ha più ne metta…come? Scopriamolo insieme!

Youtube

  1. Apertura automatica del video in Alta Qualità: come probabilmente saprete i video di Youtube possono essere visti anche in high quality (opzione che potrete trovare in basso a destra nello screen video).  Se cliccare l’apposito pulsante è diventato una scocciatura allora non dovrete fare altro che andare sul Settings del vostro account YouTube e scorrere la pagina fino a che non troverete le voce “ Video High Quality” e “Ho una connessione veloce, riproduci sempre in High Quality”, selezionatela, salvate e…il gioco è fatto!
  2. Il modo più facile per scaricare un video di YouTube: essere in grado di scaricare video da YouTube è un must, ma il massimo è avere la possibilità di poterli mettere su Pc e iPod senza problemi. Se scaricherete il seguente programmino, non avrete più problemi. Il suo nome è xVideoServiceThief. Permette di scaricare video da YouTube e da qualsiasi altro programma di video sharing e di convertirlo anche in diversi formati, tra cui quello adatto alla riproduzione su iPod.
  3. Se volete scaricare standup show qui li troverete tutti: non proprio un trucco, ma un informazione. Se volete scaricare gli Standup show (show alla zelig) sappiate che YouTube è il più grande archivio in questo senso e, con il programma di prima, renderli parte della vostra collezione sarà un gioco da ragazzi.
  4. Videoembed: è uno dei più popolari Greasemonkey Script in assoluto e vi permette di avere una visione dei migliori video e di visualizzarli senza accedere al sito di riferimento.

  5. Continua a leggere il post

13

ott

Proveniente dai ragazzi della Media Molecule, giovane software house inglese che tra meno di due settimane pubblicherà il suo primo videogame. Lo hanno intitolato Little Big Planet, nei negozi a partire dal 22 ottobre, ed è uno dei pochi dove sta al giocatore stesso costruire un intero mondo digitale. L’idea, per quanto strano possa sembrare, è nata guardando gli oggetti disparati di una cantina. Si avete capito bene. Scatoloni di legno e cartone, un vecchio divano, un pallone di cuoio ecc.

Little big planet

Elementi che in Little Big Planet diventano materia digitale da manipolare a piacimento. L’unico videogame al mondo nato dal disordine che regna sovrano nelle nostre abitazioni, è infatti uno strumento con il quale costruire quel che vogliamo usando oggetti ogni genere. Il tutto grazie al nostro alter-ego virtuale fatto di pezza. All’inizio si tratta di superare una serie di livelli, pieni di ostacoli che si nascondano in castelli di cartone o oceani di cartapesta. Ma è in realtà un pretesto per consentirci di prendere mano con questo surreale videogame. Per imparare a capire come usarlo al meglio.

Little Big Planet è semplice da giocare ma nello stesso tempo complesso, difficile da esplicare a parole. Quindi possiamo limitarci a mere descrizioni che vi spieghino come, ad esempio,oltre le costruzioni vi siano meccanismi e veicoli che poi nel gioco funzionano realmente. Non solo: è possibile importare con la webcam collegata alla PlayStation 3 oggetti, colori, volti. E poi mettere online le nostre creazioni per farle scaricare agli altri giocatori. Insomma, più che un videogame Little Big Planet sembra una nuova forma di Web 2.0…Interessante, no?

13

ott

Se siete stufi del sovra caricamento della vostra posta dovete provare OtherInbox . Questo programma  vi tutelerà da moltissime scocciature dovute all’eccessivo carico,fornendovi non un singolo indirizzo e-mail, bensì la possibilità di creare indirizzi multipli recanti il vostro dominio personale ( myusername .otherinbox . com  ). Questoo bel programmino è utilizzabile su tutti i browser di larga diffusione come Firefox, Chrome, Safari e, naturalmente, Internet Explorer.

Other in Box

Facciamo un esempio. Mettiamo il caso che io voglia registrare la mia e-mail per un sito ( ad esempio una mail nella quale possa essere contattato in un blog) ma non voglio correre il rischio questa venga presa di mira dallo scocciante spam.

Detto questo mi registrerò con: nomedelblog@username.otherinbox.com. Fatto ciò i messaggi provenienti dal mio blog, arriveranno in un apposita cartella senza intralciare il traffico nella mia posta. Questo è in parole semplici una delle tantissime opzioni che potrete getsire con questo programma che siamo certi farà storcere il naso al famoso Outlook.

13

ott

L’Eye-Toy arriva sul tuo Pc!

di Davide Spadone Whirly2481 in: Consolle , Tutto Giochi

Se siete fan di Sony e della sua console da casa Playstation, allora saprete senz’altro che cos’è l’Eye Toy. Per chi di voi non lo sapesse, invece, quest’ultima è una web-cam collegabile alla vostra playstation 2 che vi permette di entrare nel videogioco  rilevando i vostri movimenti (una versione mooolto maccheronica dell’odierno Wii).

Se non avete provato quest’esperienza ( o semplicemente non avete la minima intenzione di investire del denaro su una cosa del genere) sappiate che la web-cam collegata al vostro pc potrà supplire a questa “mancanza”: non dovrete fare altro che collegarvi al sito Webcam Mania.

Eye Toy

Mentre procedete all’installazione del programmino e a registrazioni di vario tipo, vi consigliamo di liberare lo “spazio di gioco” dalle vostre cose e di distanziare la sedia dal vostro amico perché essendo un gioco basato su i vostri movimenti potreste farvi male o fare male al suddetto amico.

Continua a leggere il post

Se siete dei videogiocatori  convinti scommetto che, almeno una volta, avrete pensato : “Che delusione questo gioco!Io l’avrei senz’altro fatto meglio!”. Poi la “ragione” ha fatto capolino e nel vostro delirio di onnipotenza capite che, senza le conoscenze adeguate a livello di programmazione, non c’è molto da fare.

Che pensereste se invece vi dicemmo che non servono conoscenze informatiche particolari per dare sfogo alla vostra fantasia videoludica? Bene, questo è possibile grazie a Sploder.

Sploder

Di che si tratta? Sploder è un gioco online che vi da la possibilità di creare un videogame arcade partendo dalle basi e come più vi piace, e non solo. Infatti, la vostra “creatura” una volta nata verrà immediatamente pubblicata di modo che anche gli altri utenti possano giocarla.

Continua a leggere il post