12

Apr

I 3 migliori modi per aggiustare pixel sul vostro schermo.

di Davide Spadone Whirly2481 in: applicazioni online , Computer & Co , How To - Come Fare

fixpixel01

Ogni tanto capita che sul vostro LCD screen o TFT alcuni pixel non funzionino. Cercando di risolvere il problema potreste passare molto tempo davanti allo schermo senza concludere nulla. Prima che intraprendiate la decisione per cui dobbiate inviare il vostro caro pc dal fantomatico tecnico, potreste provare ad aggiustare il pixel “ballerino” da voi stessi. Prima di illustravi l’elenco dei tools che vi aiuteranno a porre rimedio a questa scocciatura, permetteteci di specificare che tutti i nuovi monitor LCD o TFT  dovrebbero possedere un tester interno che nei casi più semplici può verificare la presenza delle seguenti anomalie e risolverle. Per poter attivare questo strumento non dovrete far altro che avviare attraverso la paletta dei colori basici e il bianco e nero nella modalità fullscreen.
Detto questo facciamo una distinzione della tipologia del problema. Esistono stuck pixel e dead pixel. Uno stuck pixel è un pixel che appare fermo ad uno qualsiasi dei colori dei tre subpixels (rosso, verde, e blue). Il dead pixle è un pixel per cui tutti  I subpixel sono fuori uso e quindi appare come un puntino permanentemente nero sul vostro schermo. In entrambe i casi una speranza di aggiustare queste anomalie c’è, vediamo come.
UDPixel (utenti Windows)

Questo programma è altamente raccomandato per la sua capacità di identificare velocemente le anomalie e eliminarle in modo semplice e con il solo riferimento di questo tool. Il programma richiede.NET Framework 2.

fixpixel02

Con il dead pixel locator sulla sinistra potrete facilmente identificare le irregolarità dello schermo le quali possono essere scappate alla vostra attenta super vision. Nel caso abbiate rilevato la presenza di un pixel dal funzionamento sospettoso, attivate l’opzione undead pixe, create un sufficente ammontare di windows flash ( uno per ogni stuck pixel e premete start. Dovrebbe saltarvi all’occhio una piccola finestra lampeggiante dove potrete trovare il pixel incriminato. Lasciate che rimanga azionata per un po’ e eventualmente cambiate gli intervalli fino alla corretta visualizzazione del pixel.

LCD (tool online)

Questo tool vi aiuterà ad individuare ed eventualmente ad aggiustare alcuni stuck pixel. Si compone di diverse opzioni tutte raggiungibili dall’unica schermata di visualizaazione al suo avvio. Facile e Veloce.

fixpixel06

Per prima cosa dovrete avviare un test dello schermo cliccando sul box denominato ‘pick a color’. Dovrete scegliere il colore che vorrete testare tra rosso, verde e blu. Addizionalmente potrete anche testare il nero e il bianco. Alla fine del processo di analisi, qualora vi siano anomalie, seguite le istruzioni del programma e godete dei risultati.
Online Monitor Test (Tool Online)

Questa applicazione risulta essere veramente una delle più complete nel settore poichè non vi aiuterà solo a rilevare anomaly legate ai pixel, ma effettuerà su  queste test di qualità che andranno a coivolgere e ad aggiustare tutte le anomalie di un monitor. Il prgramma vi darà la possibilità di scegliere tra tre modalità di test.

fixpixel03

Quello di cui avrete visogno sarà testare la presenza di uno stuck pixelssarà una finestra  HTML. Passate in modalità fullscreen premento F11. Dovreste visualizzare quanto segue:

fixpixel04

Muovete il cursore del mouse in alto sulla finestra del test e apprirà un menu. Qui vi verranno illustrate alcune informazioni che in base alle vostre esigenze di ricerca potrete più o meno attivare . Settato il tutto cliccate su homogenity test e testate I diversi colori compresi bianchi e neri.

Tag: aggiustare, come, pixel, schermo

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes