21

Ott

Bloccare siti web con Firefox

di Sara Papis in: browser web , Firefox


Navigare online è bello ma può nascondere anche delle brutte sorprese per il vostro computer, infatti, i virus sono sempre in agguato e proteggersi diventa sempre più difficile. Se desiderate bloccare la visualizzazione di certi siti, che considerate pericolosi, provate LeechBlock.
Un programma, anzi, un’estensione gratuita dedicata a Mozilla Firefox, che vi permette di bloccare l’accesso ai siti web che desiderate bloccare.  Se avete un computer che utilizzate con altre persone, come figli, fratelli e parenti, l’utilizzo di LeechBlock, sarà utile per salvaguardare anche la sicurezza delle persone a voi care.

 

In ufficio, questo strumento può essere utilizzato su tutti i computer aziendali, per evitare che i dipendenti si colleghino a Facebook. Evitare gli svaghi sul lavoro è molto importante per la produttività di un’azienda, quindi LeechBlock sarà utile in diverse situazioni.
LeechBlock, è davvero facile da utilizzare, basta impostare i siti da bloccare (se ne bloccano fino a 6) impostando il tempo su ore o giorni.
Si può impostare anche L’utilizzo di un sito solo per un determinato intervallo di tempo stabilito dall’utente, es possiamo permettere L’utilizzo di Facebook a nostro figlio per un tempo di 15 minuti , oltre il quale il sito viene bloccato da LeechBlock e reso quindi inaccessibile.
Uno strumento davvero utile, che permetterà a tutti gli utenti e non solo, di bloccare i siti web con contenuti non adatti o l’accesso ai social network durante le ore di lavoro.  Se utilizzate Mozilla Firefox, non perdetevi questa meravigliosa estensione.

Tag: addon, firefox

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes