5

Apr

Google Chrome e le novità hardware

di Sara Papis in: browser web , Google , Google Chrome

Google Chrome 11
Dopo aver presentato Super Mario per Google Chrome è arrivato il momento di parlare dell’aggiornamento hardware dedicato al browser più veloce del mondo. La versione numero dieci di Google Chrome, offre la possibilità di attivare l’accelerazione hardware per migliorare la qualità grafica di alcuni siti web di ultima generazione.
Ormai sono tantissime le applicazioni web a 2D o 3D quindi anche i browser web devono aggiornarsi per offrire agli utenti un servizio sempre esclusivo. Come si attiva l’accelerazione hardware di Google Chrome? Semplice, sarà necessario digitare nella barra degli indirizzi Google Chrome il codice: about:flag.
A questo punto visualizzerete delle voci che vi permetteranno di personalizzare le funzionalità del vostro browser web come GPU Accelerated Compositing e GPU Accelarated Canvas. Selezionate la scritta abilita e magicamente il vostro Google Chrome non sarà più quello di prima. tutto qua, adesso il vostro Google Chrome supporterà l’accelerazione hardware.

 

L’ abilitazione dell’ accelerazione hardware funziona su Google Chrome 10 mentre sul nuovo Google Chrome 11 Beta si può abilitare solo il 2D Canvas, forse perché il Compositing è già integrato?.
Che ne pensate? Avete già provato ad applicare queste impostazioni sul vostro browser web Google Chrome? Attendiamo i vostri commenti per sapere che cosa ne pensate dell’accelerazione hardware del browser più veloce del momento. La concorrenza quando si deciderà a rinnovare i suoi strumenti di navigazione web? Il web sta per essere rivoluzionato ancora una volta, siete pronti a questo salto di tecnologia?
Al prossimo aggiornamento con Google Chrome.

Tag: google chrome

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes