15

Ago

Google Panda ora anche in Italia: tecniche per evitare la penalizzazione

di Andrea Lazzarini in: Consigli per Blog , How To - Come Fare

Google Panda: come evitare la penalizzazione

Sono passate poche ore dall’aggiornamento tanto temuto dai webmaster chiamato Google Panda e già in rete si  registrano i primi malumori … I siti più colpiti sembrano essere quelli di tecnologia, ed anche Stilegames per un breve momento sembrava avere avuto dei problemi, fortunatamente poi rientrati.

Il  periodo di agosto sicuramente non aiuta molto a capire se il calo di visite sia dovuto al mese estivo stesso o ad una penalizzazione di Google Panda… in questo caso però ci viene incontro google analytics che ci permette di confrontare le visite di agosto di quest’anno con quelle di agosto dell’anno scorso

Se si notano grandi cali allora probabilmente il panda ha colpito anche se, a mio parere il tutto è ancora in fase transitoria e gli aggiornamenti di Panda non sono ancora finiti, per cui ci potrebbero essere ulteriori sorprese…

Se si è stati colpiti da Google Panda che cosa bisogna fare? Noi di Stilegames ci stiamo muovendo in questo modo:

1)      Abbiamo ricercato nel pannello di controllo di wordpress nella sezione articoli, nei commenti e nel blogroll tutte quelle parole e quei link che avrebbero potuto dar fastidio a google riguardanti il mondo degli adulti e delle scommesse sportive.

2)      Tramite il Google Webmaster Tool stiamo provvedendo alla correzione di tutti gli errori che Google indica ed abbiamo quasi terminato.

3)      Abbiamo eliminato tutte le pubblicità e tenuto solo google adsense.

4)      Con il software XPELO Banned Link Security Scan abbiamo ricercanto tutti quei link che potevano essere causa di penalizzazione (se conoscete altri software del genere per la ricerca dei bad link, a pagamento o gratuiti indicatecelo nei commenti)

5)      Stiamo continuando sempre  a scrivere articoli originali e lunghi, senza utilizzare metodi SEO scorretti atti solo ad incrementare visite (e che ora sono malvisti da Panda)

Comunque per avere una situazione più chiara di quello che sta succedendo a nostro avviso bisogna ancora attendere 3-4 settimane, quando tutti saranno tornati dalle vacanze e quando gli aggiornamenti del Panda saranno ultimati definitivamente.

Anche tu sei stato colpito da google panda con il tuo sito? Che cosa stai facendo per uscire dalla penalizzazione? Condividi con noi di Stilegames le tue conoscenze e facci sapere come sta andando il tuo sito… Cali? Miglioramenti? Aumento delle visite?

Noi al momento siamo nella fase “miglioramento” dove oggi il calo di visite è “solo” del 50%  ma se consideriamo che è ferragosto la perdita non dovrebbe essere drastica.

Attendiamo i tuoi commenti per conoscere le tue opinioni a proposito…

Tag: calo visite, evitare penalizzazioni, google panda, google panda update

Un Commento su “Google Panda ora anche in Italia: tecniche per evitare la penalizzazione”

  1. patrik
    ha scritto:
    15 agosto, 2011, 21:53

    da quel che sento molti sono stati penalizzati perché contenevano parole come Jailbreak patch loader streaming

    a me che son passato a pr5 lo scorso anno avevo pr2 ho un calo confronto lo scorso anno del 35/40% di visite

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes