14

Mar

Come recuperare i dati da hard disk non funzionante?

di Domenico Puzone in: Hardware

Avete danneggiato il vostro hard disk e non sapete più come recuperare i dati contenuti all’interno? Avete paura di aver perso tutto e ora non sapete più come comportarvi? Nessun problema la soluzione è semplice e per poter accedere ai dati e far girare i piatti nuovamente, ci vogliono circa trenta minuti!!

Per prima cosa acquistate un Box hard disk da 2,5 pollici e un cacciavite.

La procedura non è  molto difficile ed è eseguibile anche da coloro che con il computer hanno dei problemi. Per prima cosa togliete la batteria del vostro computer portatile, poi togliete l’alimentatore ( questo serve per evitare elettroshock dovuti alla corrente). Ora girate il computer al contrario e individuate lo sportellino più grande del vostro notebook, svitate le viti e fate leva per toglierlo. L’hard disk è fermato con una piccola vite, la rimuoviamo ed estraiamo l’HDD.

Una volta che abbiamo rimosso l’hard disk non ci resta che togliere le 4 viti che lo bloccano alla base di metallo, successivamente prendete il box da 2,5 pollici che trovate in un qualsiasi negozio di elettronica ( costa più o meno 30 euro) e montateci l’hard disk al suo interno, come? Inserite i connettori ed il gioco è fatto.

Prima di collegare l’HDD ad un altro pc allentate le viti che sono presenti sull’hard disk stesso e fate una piccola pressione per alzare la parte in alluminio. ( come foto).

Ecco qui, in questo modo testine e piatti saranno in grado di girare in modo più facile, ora attacchiamo l’hard disk al computer e controlliamo se viene rilevato. Possibile che il rilevamento non avviene subito, in questo caso staccate la porta usb e ricollegatela , se i piatti si fermano inclinate l’hard disk di circa 45 gradi per farli riprendere a girare.


Tag: come recuperare dati hard disk, hard disk, hard disk montaggio

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes