22

Mar

Come convertire file video con FFmpeg di Linux tramite terminale?

di Domenico Puzone in: How To - Come Fare

Come convertire file video con FFmpeg di Linux tramite terminale? Spesso abbiamo la necessità di convertire un file video in un altro formato, ma non sappiamo come fare, oggi vi mostriamo come convertire file video con ffmpeg, un programma che è un tutto fare ed è disponibile per Linux e che è in grado di convertire filmati in maniera piuttosto veloce e professionale. Con questo programma saremmo in grado di impostare dei parametri per la conversione del file, ora vediamo come usarlo e come installarlo.

Per prima cosa spieghiamo il funzionamento. Ffmpeg funziona dove molti altri programmi non riescono, installiamo il programma tramite il terminale. Consigliamo questo passaggio perché molto più comodo e inoltre permette di installare la versione più recente del programma.

Su Linux premiamo CTRL ALT T e ora inserite la seguente stringa di codice : sudo apt-get install ffmpeg , inserite la password di Linux ( amministratore) e attendente che il pacchetto sia installato completamente.

Installate tutti i code possibili, per installarsi dovete digitare nel terminale la seguente stringa : sudo apt-get install ubuntu-restricted-extras e inserire, come prima, la password amministratore di Windows. Al termine dell’installazione aprite il programma e prendete i filmati da convertire e inseriteli nel programma per avviare la conversione.

Per aprire un file bisogna sempre procedere da terminale, dunque aprite il terminale con la combo di tasti proposta sopra e digitate il percorso del file, supponiamo che sia in un cd : cd home/video/titolodelfile.mp4 (al posto di mp4 va l’estensione del file).

Beh attendete la fine del processo e buon divertimento!

 

Tag: Come convertire file video con FFmpeg di Linux tramite terminale?, ffmpeg, Linux

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes