23

Giu

Software per Calcolare IMU Online gratis

di Domenico Puzone in: How To - Come Fare , Intrattenimento

Software per Calcolare l’IMU online gratis? Prima c’era l’IRPEF la tassa sugli immobili, ma ora è stata cambiata in IMU che in pratica è un’imposta Municipale unica che sostituisce anche l’ICI. Questa imposta viene applicata sia sulla prima casa, sia sulle altre. Il problema della maggior parte delle persone è capire come fare a calcolare l’IMU da pagare per la propria abitazione. Se siete alla ricerca di un software che vi aiuti nel vostro compito, allora siete nel posto giusto, dunque sedetevi comodi e continuate a leggere!

Le aliquote e le modalità di Calcolo dell’Imu sono regolate dal Decreto Legislativo n.201 dell’anno 2011, è chiamato anche Decreto Salva Italia, il motivo è più che evidente. Questo provvedimento ha diminuito e dunque accelerato i tempi per l’entrata in vigore dell’IMU che era previsto e atteso per il 2013. Ma ora la domanda che tutti noi ci facciamo è ‘ Come si calcola l’IMU?’  . Per prima cosa andiamo ad individuare la rendita catastale aggiornata, questo è possibile farlo chiedendo una visura catastale nominativa oppure se abbiamo già tutto in nostro possesso ( foglio parcella e subalterno per intenderci).

Software per calcolare IMU ONLINE GRATIS

La rendita catastale sarà rivalutata del 5 per cento in base all’aumento previsto da questa legge che ne regola il pagamento, infine questa viene moltiplicata per un valore che dipende dalla categoria catastale a cui si appartiene. Per quanto riguarda il terreno agricolo, il valore si ottiene aumentando ben il 25 per cento del reddito domenicale e andando a moltiplicare per 130 il risultato che viene fuori, per i coltivatori invece il coefficiente sarà pari a 110.

Il valore catastale che si ottiene viene poi moltiplicato per l’aliquota dell’IMU, quella imposta dal Governo Monti che è stata fissata allo 0,76 per cento per tutti i tipi di fabbricati, tranne per la prima casa dove l’aliquota imposta è dello 0,4 per cento. I comuni possono anche diminuire o aumentare le aliquote per un margine dello 0,2 percento per la prima casa, fino allo 0,3 per cento per tutte le altre tipologie.
La prima casa può usufruire di uno sconto del valore di 200 euro, oltre 50 per ogni figlio residente nell’abitazione e che ha un età inferiore a 26 anni fino ad un massimo di 400 euro. Sarà possibile, inoltre, pagare l’IMU per la prima casa in tre rate : 16 giugno, il 16 Settembre e il 16 Dicembre mentre per le altre tipologie il massimo del versamento sarà in due rate.

Per aiutarvi a calcolare l’IMU online della vostra abitazione, che sia questa la prima casa, la seconda o un’altra tipologia di immobile, è stato creato un software gratuito che vi aiuterà a capire quanto dovrete pagare. Il tutto è gratuito, semplice ed immediato, vi consentirà di calcolare questa imposta con facilità e capire in modo molto semplice com’è strutturata la cosa. Potete usare il programma ed eseguire il calcolo direttamente da qui :

http://www.bitcity.it/programmi/imu2012/index.html

E’ tutto online, pratico veloce e facile. Potete personalizzare le varie impostazioni in base alle imposizioni del vostro comune, che comee detto in precedenza può variare l’aliquota imposta di massimo 0,2 % sulla prima casa, e fino allo 0,3 per cento sulle altre tipologie di immobili.

 

Tag: calcolare l'imu online, software

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes