23

Mar

Come funziona la rigenerazione delle cartucce

di Sara Papis in: How To - Come Fare

cartucce1
Vi capita di utilizzare spesso le cartucce delle stampanti e state cercando un metodo per risparmiare? La strada giusta per voi è quella della rigenerazione delle cartucce. Grazie a una spesa iniziale irrisoria potrete ricaricare l’inchiostro delle vostre cartucce per diverse volte, evitando di acquistarne di nuove.
Come si rigenerano le cartucce? Per effettuare la procedura con il metodo fai da te è necessari acquistare un kit di ricarica con flaconi di inchiostro compatibili con la vostra stampante. Online il prezzo di questi kit si aggira intorno ai 10/15 euro.
Dopo aver acquistato il kit più adatto alla vostra stampante, non dovrete far altero che prendere la cartaccia da rigenerare e sollevare l’etichetta adesiva che si trova nella parte superiore. Vedrete dei fori, quelli sono gli alloggiamenti dove dovrete iniettare l’inchiostro.
A questo punto non vi resta che rigenerare le cartucce indossando un paio di guanti e prelevando un po’ d’inchiostro dai flaconi del kit usando la siringa in dotazione. Fate attenzione a non ricaricare più del dovuto e non far fuoruscire l’inchiostro iniettato nella cartuccia.
Ricordatevi di non usare la stessa punta della siringa per colori diversi. Al termine dell’operazione, coprite le cartucce con dello scotch e lasciatele a riposo per 5 ore.

Tag: cartucce, rigenerare, stampanti

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes