8

Ago

Come vedere un video a rallentatore con il player VLC

di Gabriele in: How To - Come Fare , Trick And Tips

Come vedere un video a rallentatore con il player VLC

Se abbiamo intenzione di visualizzare un video a rallentatore, ma non sappiamo proprio come fare, non ci dobbiamo affatto disperare! Non è infatti necessario saper usare un programma di video editing per cambiare la frequenza di aggiornamento dei fotogrammi; è sufficiente installare il famoso player multimediale VLC di Videolan, lettore di file audio e video che è disponibile gratuitamente per i sistemi operativi Windows, Mac OS X e Linux.

Molti di voi già sapranno che VLC include tutti i codec necessari per la visione dei video scaricati dal web, ma non tutti sanno che all’interno di VLC Media Player sono già presenti tutti gli strumenti necessari per rallentare a piacimento un video. Non è necessaria alcuna conversione, l’intera operazione di rallentamento avviene in tempo reale. In questa guida vi spieghiamo come fare.

Il procedimento per arrivare il rallentamento di un video tramite VLC è molto semplice, tuttavia differisce se siamo possessori di un PC con installato il sistema operativo Windows oppure Mac OS X. In realtà non ci sono grosse differenze, ma preferiamo avvertirvi fin da subito, onde evitare problemi in seguito.

Ma prima di procedere con la spiegazione su come rallentare i video, ecco come installare VLC sul PC: prima di tutto apriamo il nostro browser web preferito sul sito ufficiale, attendiamo il caricamento della pagina e facciamo clic sul pulsante blu a destra “Scarica VLC”. Completato il download, facciamo doppio clic sul file EXE di installazione e seguiamo la procedura guidata per installare in un attimo il player multimediale.

Benissimo, ora siamo pronti per utilizzare VLC! Se siamo possessori di un PC con installato il sistema operativo Windows, facciamo doppio clic sul file video che vogliamo vedere a rallentatore e, non appena VLC si sarà caricato, facciamo clic sul menu “Visualizza” e selezioniamo la voce “Barra di Stato”.

Fatto? Perfetto, a questo punto facciamo clic sul pulsante Play per avviare la riproduzione del video e clicchiamo sulla voce “1.00x” che si trova in basso a destra. Comparirà una barra di regolazione, la quale serve proprio a regolare a piacimento la velocità di riproduzione del filmato. E se desideriamo analizzare il video ad un frame per volta, allora mettiamolo in Pausa, clicchiamo di nuovo sul menu “Visualizza” e selezioniamo la voce “Fotogramma per fotogramma”.

Se invece siamo possessori di un computer Mac, allora per attivare i controlli della velocità di riproduzione dobbiamo fare clic sulla voce “Riproduzione” in cima allo schermo. Per la visualizzazione frame-by-frame è invece sufficiente mettere il video in pausa e premere il tasto “E” della tastiera.

Tag: player, rallentatore, video, vlc

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes