9

Ago

Windows 8: come visualizzare l’estensione dei file

di Gabriele in: How To - Come Fare , Trick And Tips

Windows 8: come visualizzare l'estensione dei file

Windows 8 è il nome del nuovo sistema operativo desktop di casa Microsoft che è arrivato sul mercato mondiale da poco meno di un anno, non senza qualche critica. In particolare, agli utenti non è piaciuto l’abbandono del classico tasto Start in favore della nuova interfaccia grafica Modern UI (l’ex Metro UI).

Sia chiaro, l’interfaccia di per sé è molto buona e ricca di informazioni, tuttavia si vede che è ottimizzata per i dispositivi touch, quindi tablet PC e notebook con display sensibile al tocco. Microsoft comunque ha ascoltato i feedback degli utenti, e in autunno è in arrivo l’aggiornamento gratuito Windows 8.1 Blue che servirà a migliorare l’esperienza d’uso del sistema.

La parte desktop di Windows 8 non è molto differente da quella del precedente Windows 7, tuttavia alcune lievi differenze potrebbero disorientare l’utente meno “smanettone”, ormai abituato ai menu di Windows 7 o Windows Vista. Ad esempio, il procedimento per visualizzare le estensioni dei file è leggermente cambiato rispetto al passato, e in questa guida di oggi vediamo di spiegarvi passo passo come fare.

La visualizzazione delle estensioni dei file è molto utile per capire in maniera istantanea il formato di un determinato file, come ad esempio un’immagine (JPG, PNG, GIF, BMP, ..), un video (MKV, AVI, MP4, ..) oppure una canzone (MP3, WMA, AAC, WAV, ..). In Windows 8 il procedimento è diverso, ma altrettanto semplice e veloce!

Prima di tutto, dobbiamo assicurarci di essere nella modalità desktop di Windows 8. Se invece siamo ancora nella Start Screen, allora dobbiamo fare clic sull’apposito riquadro che si chiama “Desktop”. Fatto? Benissimo, a questo punto apriamo l’Esplora File (basta un clic sull’icona che si trova sulla barra delle applicazioni) e selezioniamo la scheda Visualizza in alto a sinistra.

Comparirà una nuova schermata, cerchiamo la voce “Estensioni nomi file” e mettiamo il segno di spunta accanto ad essa. Se tutto è andato per il verso giusto, la modifica sarà immediata e vedremo subito le estensioni su tutti i file presenti nell’hard disk del computer.

Nel caso non si riesca a trovare la voce “Estensioni nomi file”, possiamo provare ad ingrandire al massimo la finestra, o in alternativa fare clic sul pulsante “Mostra/nascondi”.

Questo è il metodo più semplice e veloce, ma in realtà esiste un’altra soluzione, simile a quella presente in Windows 7: nella Start Screen digitiamo i termini “opzioni cartella”, facciamo clic sulla scheda Visualizzazione e togliamo il segno di spunta sulla voce “Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti”.

Tag: estensione, file, windows 8

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes