20

Ago

Come cambiare le dimensioni di un’immagine tramite Paint

di Gabriele in: How To - Come Fare , Trick And Tips

Come cambiare le dimensioni di un'immagine tramite Paint

L’informatica è senza dubbio uno degli hobby più affascinanti, dal momento che è possibile fare praticamente tutto, a patto ovviamente di avere a disposizione gli strumenti giusti. Vogliamo modificare un filmato delle vacanze, aggiungendo dissolvenze ed effetti speciali? Vogliamo ascoltare la musica? Guardare qualche film? Creare dei modelli 3D di oggetti reali? C’è un’applicazione per tutto.

E se desideriamo modificare le dimensioni di un’immagine, quali sono gli strumenti migliori? Ogni volta che si parla di fotoritocco, viene subito in mente l’ottimo programma Adobe Photoshop, tuttavia non sempre i programmi più completi sono anche quelli migliori. Questo perchè l’operazione di ridimensionamento di un’immagine è molto semplice e non richiede chissà quali risorse.. e allora perchè perdere tempo ad avviare tutta la suite di Photoshop, quando il software Paint preinstallato in Windows è in grado di svolgere egregiamente il lavoro richiesto? In questa guida vi spieghiamo dettagliatamente come utilizzare Paint al meglio.

Il vantaggio di utilizzare Paint rispetto a qualsiasi altro software di foto editing è che non è necessaria alcuna installazione: sia in Windows 7 che in Windows 8 infatti possiamo trovare Paint già preinstallato nel sistema, pronto all’uso. Più comodo di così!

La prima cosa da fare è aprire il menu Start, fare clic sulla voce Accessori e quindi selezionare Paint. Una volta che si è caricato il programma (è questione di pochissimi istanti), facciamo clic sul menu File, clicchiamo sulla voce Apri e selezioniamo l’immagine che desideriamo modificare. Fatto? Perfetto, a questo punto clicchiamo sulla scheda Home del programma e premiamo il pulsante Ridimensiona.

Nella nuova schermata che si aprirà abbiamo la possibilità di ridimensionare l’immagine in due modi: in percentuale o in pixel. Nel primo caso, dobbiamo mettere il segno di spunta sull’opzione “Percentuale” e digitare appunto la percentuale di ridimensionamento dell’immagine, come ad esempio 50%, 25%, eccetera.. Se invece desideriamo ridimensionare l’immagine per pixel, allora dobbiamo mettere il segno di spunta su “Pixel”. In entrambi i casi, raccomandiamo di tenere attiva l’opzione “Mantiene proporzioni”, onde evitare spiacevoli sorprese dopo il ridimensionamento.

E se siamo possessori di un computer con installato Windows XP? Tranquilli, Paint non è andato da nessuna parte, tuttavia la sua interfaccia utente è completamente diversa rispetto alla versione per Windows 7 e Windows 8. Se utilizziamo Paint su Windows XP, per procedere con il ridimensionamento di una foto dobbiamo fare clic sul menu Immagine, selezionare la voce “Allunga/Inclina” e quindi digitare le dimensioni desiderate.

Tag: cambiare, dimensioni, immagine, paint

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes