11

set

Come creare una copia dell’hard disk tramite Clonezilla

di Gabriele in: How To - Come Fare , Trick And Tips

Come creare una copia dell'hard disk tramite Clonezilla

Per poter creare una copia 1:1 dell’hard disk del nostro computer non è necessario ricorrere a soluzioni costose, dato che in Rete possiamo trovare dei programmi gratuiti altrettanto validi. Uno dei migliori è senza dubbio Clonezilla, il quale permette appunto di clonare in maniera perfetta il contenuto del disco rigido del computer, compreso il sistema operativo e i programmi preinstallati.

Ma a che cosa serve clonare un hard disk? Si tratta senza dubbio di una grossa comodità, dato che tramite il file creato dal software di clonazione abbiamo la possibilità di effettuare un ripristino immediato del PC. Un virus ha cancellato tutto il contenuto del disco rigido? Un grave errore di Windows ne impedisce l’avvio? Un ripristino completo è la soluzione perfetta per risolvere questo tipo di problemi in un attimo. Vediamo quindi come creare una copia dell’hard disk tramite Clonezilla!

Clonezilla è un semplice software di tipo open-source completamente gratuito che può essere avviato al posto di Windows. Sì, avete capito bene. Clonezilla non si avvia da Windows, ma è necessario installarlo su una pennetta USB oppure su un CD. Quest’operazione è necessaria, dato che soltanto così è garantita la copia 1:1 dell’hard-disk.

Per poter installare Clonezilla su una pennetta USB abbiamo bisogno del software gratuito Tuxboot, disponibile per il download dal sito dello sviluppatore. Completato il download, apriamo il sito Internet di Clonezilla e scarichiamo l’ultima versione dell’immagine ISO di Clonezilla. Importante: prima del download, scegliamo dal menu a tendina “Select CPU architecture” se abbiamo un processore a 32 bit oppure 64 bit.

Completato il download, colleghiamo una pennetta USB in una presa libera del PC, avviamo il programma Tuxboot, selezioniamo l’unità della pendrive appena collegata e scegliamo l’immagine ISO di Clonezilla. Attenzione: la pennetta USB verrà formattata, quindi assicuratevi di utilizzarne una vuota o che non vi serve più. Quando siete pronti, premete il pulsante OK e attendete il termine dell’operazione.

Una volta installato Clonezilla nella pennetta USB, riavviamo il PC, entriamo nel BIOS e impostiamo il drive USB per il boot primario. Se tutto è andato per il verso giusto, verrà avviato il software Clonezilla al posto del sistema operativo Windows.

Ci siamo quasi: scegliamo la voce “Clonezilla live”, confermiamo premendo il tasto Invio della tastiera e selezioniamo l’opzione “Start-Clonezilla”. Nella schermata successiva vengono elencate diverse possibilità di copia 1:1 dell’hard disk, e per ogni opzione c’è una dettagliata descrizione che vi aiuterà nel completamento dell’operazione di backup dell’hard disk.

Tag: clonezilla, copia, creare, hard disk

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes