8

Ott

Consigli su come migliorare le prestazioni di un PC Windows

di Gabriele in: How To - Come Fare , Trick And Tips

Consigli su come migliorare le prestazioni di un PC Windows

I computer, specialmente quelli basati sul sistema operativo Microsoft Windows, necessitano di una manutenzione regolare. Non intendiamo soltanto manutenzione hardware, ovvero la pulizia regolare della tastiera e delle ventole, ma anche software.

Il continuo utilizzo del computer porta alla creazione quotidiana di tanti file “spazzatura” che col passare del tempo contribuiscono soltanto a rallentare il PC. E si tratta di un peccato, perchè con un po’ di ottimizzazione anche un computer di 4-5 anni fa può ancora andare bene per la navigazione sul web, il controllo dei messaggi di posta elettronica, l’ascolto di musica e la visione di qualche film.

In Rete esistono numerosi software a pagamento che promettono una pulizia e ottimizzazione completa del computer, ma perchè dobbiamo spendere dei soldi quando lo stesso Windows ci fornisce degli strumenti altrettanto validi e completamente gratuiti? In questa guida di oggi vi spieghiamo come fare per ottimizzare al meglio il Personal Computer!

Come prima cosa, vediamo di ridurre il numero di applicazioni e servizi che vengono eseguiti automaticamente all’avvio di Windows. Con un po’ di ottimizzazione, potremo non solo ridurre i tempi di avvio del PC, ma anche liberare più memoria RAM (dato che tutti i servizi di “esecuzione automatica” rimangono in background per tutto il tempo).

Apriamo il menu Start, andiamo in Esecuzione Automatica e cancelliamo i collegamenti dei programmi che non ci interessano. Ma questo è soltanto il primo passo. Gli sviluppatori infatti si sono fatti furbi, e molte applicazioni presenti all’avvio non sono presenti in “Esecuzione Automatica”. Come fare quindi? Ci basta cliccare su Esegui e digitare il comando “msconfig”. Nella nuova finestra che si aprirà, facciamo clic sulla scheda Avvio e togliamo il segno di spunta a tutti quei programmi che non desideriamo avere all’avvio del PC. Una volta tolti i programmi che non ci interessano più, facciamo clic sul pulsante OK e riavviamo il computer per rendere effettive le modifiche.

Gli effetti grafici di Windows 7 e Windows 8 sono belli da vedere, ma consumano anche delle risorse preziose. Per disattivarli, tutti o soltanto alcuni, ci basta aprire il Pannello di Controllo, cliccare su “Prestazioni di sistema” e impostare la voce “Regola in modo da ottenere le prestazioni migliori”. Per personalizzare la selezione degli effetti grafici da disattivare, ci basta scegliere “Personalizzate” e togliere il segno di spunta alle varie voci.

Infine, l’hard-disk: clicchiamo su Esegui, digitiamo “Pulizia disco” e clicchiamo su OK per avviare la pulizia automatica dei file “spazzatura” presenti nel computer, come i file temporanei di Internet e delle installazioni passate.

Tag: consigli, migliorare, pc, prestazioni, windows

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes