13

Nov

Team Viewer: guida su come controllare un PC da remoto

di Gabriele in: How To - Come Fare , Trick And Tips

Team Viewer: guida su come controllare un PC da remoto

Per accedere in remoto ad un computer qualsiasi (ovviamente con l’autorizzazione del proprietario) non bisogna più essere degli “smanettoni” o aspiranti hacker, ma è sufficiente utilizzare gli strumenti giusti che ci vengono messi a disposizione.

Il cloud storage ha semplificato moltissimo la vita di chi viaggia spesso per lavoro o piacere, in quanto con un paio di clic possiamo archiviare su un server remoto ogni genere di file, pronto per essere aperto e modificato da ogni parte del globo, a patto ovviamente di avere una connessione ad Internet. Ma se desideriamo accedere in remoto ad un computer senza alcuna limitazione, allora il cloud storage non basta. In questa guida di oggi vediamo di spiegarvi passo passo come utilizzare nel migliore dei modi Team Viewer, software gratuito (DOWNLOAD) che attraverso un’interfaccia utente intuitiva ci permette di controllare a distanza qualsiasi computer autorizzato.

Come prima cosa, scarichiamo Team Viewer dal sito ufficiale dello sviluppatore, semplicemente cliccando sul tasto verde a sinistra “Avvia versione gratuita”. Una volta completato il download, facciamo doppio clic sul file di setup. La schermata iniziale si presenta con due opzioni: “Installa” oppure “Avvia”. Nel primo caso, Team Viewer viene installato sul computer. Scegliendo invece “Avvia” il programma viene eseguito senza alcuna installazione. A voi la scelta. Ci sentiamo di raccomandare l’installazione, dato che è praticamente immediata e ci permette di avviare il software con più facilità. Ma se siamo soltanto curiosi di vedere come funziona, allora l’opzione “Avvia” è più che sufficiente.

Perfetto, ci siamo quasi! Adesso avviamo il programma e, non appena comparirà la schermata di configurazione guidata, facciamo clic sul pulsante Avant e creiamo un nuovo account gratuito. Questa procedura è tanto veloce quanto necessaria, visto che possiamo attivare l’uso di Team Viewer su un computer soltanto dopo avere creato l’account.

Il funzionamento di Team Viewer è semplice: dobbiamo installarlo su tutti i computer che abbiamo intenzione di accedere in remoto, effettuando il login con lo stesso account creato durante il primo avvio del software. Una volta fatto, ci basta aprire la schermata “Controlla computer remoto”, scegliamo l’ID Interlocutore (ogni computer ha un ID unico, così non c’è il rischio di fare confusione) dal menu a tendina e confermiamo cliccando sul pulsante in basso a destra “Collegamento con l’interlocutore”. Tutto fatto! E’ stato più semplice del previsto, non è vero?

Tag: controllare, guida, pc, remoto, Team viewer

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes