20

Nov

Nintendo Wii: come installare e usare l’emulatore Dolphin

di Gabriele in: How To - Come Fare , Trick And Tips

Nintendo Wii: come installare e usare l'emulatore Dolphin

Moltissime persone conoscono la console Nintendo Wii, e non si tratta affatto di una sorpresa dato che si tratta di una delle home console di maggior successo di tutti i tempi.

Ma come mai la console della casa di Kyoto è stata così popolare negli ultimi anni? Nonostante la concorrenza sempre più forte delle console Playstation e Xbox, la Wii è riuscita a ritagliarsi una vasta fetta di mercato grazie al nuovo modo di giocare tramite i Wiimote, i controller per il motion-gaming che hanno la forma di un telecomando e permettono di interagire con i videogiochi in una maniera del tutto nuova.

Ma se abbiamo venduto la console Nintendo Wii, come possiamo fare per continuare a giocare ai titoli che ci sono piaciuti di più? Sono due le soluzioni: possiamo acquistare la nuova Nintendo WiiU, retrocompatibile con tutti i giochi usciti in passato su Wii, oppure possiamo installare nel PC l’emulatore Dolphin.

Per chi non lo sapesse, l’emulatore è un programma in grado di emulare un hardware specifico. Esistono emulatori di tutti i tipi, e Dolphin serve proprio ad emulare i giochi per la vecchia home console Nintendo Wii. Come tutti gli emulatori, non sono garantiti dei massimi livelli di qualità e compatibilità, ma sempre meglio di nulla, non è vero? Ricordiamo inoltre che è severamente vietato utilizzare Dolphin su copie non originali, si tratta di un reato equivalente alla classica pirateria.

Per poter utilizzare Dolhin, come prima cosa apriamo il sito ufficiale dello sviluppatore, facciamo clic sul pulsante Download e scarichiamo il file d’installazione (dobbiamo scegliere la versione compatibile con il sistema operativo installato nel PC).

Una volta terminato il download, estraiamo tutto il contenuto dell’archivio compresso in una nuova cartella, facciamo doppio clic sul file “Dolphin.exe” e attendiamo il caricamento del programma (il primo avvio è più lento). Non appena comparirà la schermata principale dell’emulatore, clicchiamo su Config per aprire la schermata di configurazione. Spostiamoci sulla tabella “Percorsi” e selezioniamo l’unità disco oppure la cartella dov’è presente il gioco Wii.

La scheda “Generale” ci permette di configurare al meglio l’emulatore in base all’hardware del nostro computer. Non esiste la configurazione migliore, dato che ogni PC è diverso dal punto di vista tecnico. Consigliamo comunque di attivare le opzioni “Attiva Dual Core” e “Salta pause dovute a inattività”. Suggeriamo inoltre di disattivare il Limite FPS, in modo da avere i giochi emulati al massimo delle prestazioni possibili. Quando siamo pronti per giocare, premiamo su OK e.. buon divertimento!

Tag: dolphin, emulatore, installare, Nintendo Wii, usare

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes