8

Gen

Windows 8.1: come sincronizzare le schede del browser Internet Explorer

di Gabriele in: browser web , How To - Come Fare , internet explorer , Sistemi Operativi , Trick And Tips , Windows 8

Windows 8.1: come sincronizzare le schede del browser Internet Explorer

Il nuovo Windows 8.1 ha introdotto moltissime novità rispetto alla versione originale di Windows 8, prima di tutto il pulsante Start che ha fatto il suo ritorno, dopo diverse lamentele degli utenti che non avevano ben digerito la scelta iniziale di Microsoft.

Ma Windows 8.1 non è soltanto il ritorno del tasto Start, ma rappresenta anche l’aggiornamento importante di molte applicazioni preinstallate, come ad esempio il browser Internet Explorer.

Consapevole del fatto che il suo browser non è più popolare come un tempo, Microsoft ha fatto il possibile per allegerire moltissimo il programma rispetto alle versioni passate, e il risultato finale è senza dubbio convincente. In particolare, l’interfaccia risulta davvero fluida se si utilizza un dispositivo con schermo touch, perfetto per sfruttare al massimo lo “smoooth scrolling” delle pagine web.

Il nuovo Internet Explorer di Windows 8.1 non solo è più veloce e pratico da utilizzare, ma include anche numerosi miglioramenti che servono ad aumentare la compatibilità del browser con gli ultimi standard web, in primis HTML5. E non mancano funzioni richieste da tempo dagli utenti, come ad esempio la sincronizzazione delle schede. Di che si tratta? E’ semplice da utilizzare? Scopriamolo assieme in questa guida dettagliata!

Come suggerisce il nome, la funzione di sincronizzazione delle schede permette di sincronizzare in maniera automatica tutte le pagine aperte su Internet Explorer dai vari device collegati al medesimo account. Esempio: se sul nostro smartphone Windows Phone abbiamo aperto la pagina dell’Ansa, quest’ultima comparirà automaticamente in una nuova scheda non appena si avvierà l’app di Internet Explorer dal tablet o dal PC.

Come prima cosa, richiamiamo la Charms Bar di Windows 8.1 posizionando il puntatore del mouse nell’angolo in basso a destra del display del PC. Fatto? Perfetto, a questo punto facciamo clic sul pulsante Impostazioni e scegliamo la voce “Modifica impostazioni PC”. Cerchiamo la voce Skydrive, facciamo clic su di essa e quindi selezioniamo “Impostazioni di sincronizzazione”.

Attiviamo l’opzione “Sincronizza impostazioni su questo PC”, apriamo quindi la schermata “Altre impostazioni” e attiviamo la voce “Web browser: My favorites, open tabs, home pages, history, and settings”. In questa maniera non solo verranno sincronizzate automaticamente tutte le schede aperte, ma anche le schermate principali, le impostazioni, i favoriti, la cronologia e le impostazioni del browser.

Tutto fatto! Adesso ci basta aprire l’app di Internet Explorer (avviamo l’app dalla Start Screen di Windows 8.1, non l’app desktop), spostiamo il cursore del mouse sulla barra delle schede, clicchiamo su “Tabs” e apriamo le schede sincronizzate che più ci interessano.

Tag: browser web, internet explorer, schede, sincronizzare, windows 8.1

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes