21

Gen

Come scaricare musica gratis tramite Google Play, Spotify e Jamendo

di Gabriele in: How To - Come Fare , Trick And Tips

Come scaricare musica gratis tramite Google Play, Spotify e Jamendo

Nella guida di ieri vi abbiamo spiegato passo passo come scaricare musica tramite l’iTunes Store oppure il famoso negozio online Amazon, e nell’articolo di oggi desideriamo invece focalizzare la vostra attenzione su altri 3 servizi altrettanto validi: stiamo parlando di Google Play Store, Spotify e Jamendo.

Prima di procedere con la spiegazione dettagliata, una premessa è doverosa: non esiste IL negozio online migliore, questo perchè la disponibilità dei brani non è uguale, così come i prezzi. Una canzone magari costa di meno su iTunes, mentre un’altra è in offerta sul Google Play Store.. ecco perchè è meglio conoscere per bene le alternative, in modo da avere a disposizione molte risorse per il download di musica digitale. Dieci anni fa iTunes era senza dubbio il punto di riferimento per l’acquisto di musica online, ma al giorno d’oggi esistono molte altre alternative.

In questi ultimi anni Google non è rimasta a guardare, consapevole che sempre più persone acquistano musica digitale al posto dei CD tradizionali. Ecco quindi che all’interno del Play Store, il marketplace ufficiale per gli smartphone e tablet basati sul sistema operativo Android di Big G, abbiamo la possibilità di acquistare con un paio di tap sullo schermo tutti i brani che più ci interessano.

Il catalogo attuale del Google Play Store è davvero vasto, ed è difficile non trovare la canzone che stavamo cercando. Ma come si usa il Play Store? Prima di tutto dobbiamo controllare di essere connessi al web tramite Wifi (consigliato) oppure la rete 3G o 4G LTE. Facciamo quindi tap sull’icona del Play Store presente nella schermata Home dello smartphone o del tablet Android, digitiamo nella casella di ricerca il nome dell’album o del brano desiderato, ed infine confermiamo l’acquisto premendo sul pulsante “Acquista”. Semplice, vero? Come in iTunes, i brani del Play Store hanno dei prezzi variabili, da 0.99 a 1.29 euro, mentre gli album solitamente costano 3.99 oppure 9.99 euro.

Se non sappiamo quale brano scaricare, possiamo affidarci all’ottimo servizio di streaming musicale Spotify: il servizio è gratuito, ma per accedere alle funzioni Premium dobbiamo sottoscrivere l’abbonamento dal costo di 9.99 euro al mese.

Infine, se vogliamo scaricare musica gratis in maniera del tutto legale, possiamo provare i brani disponibili su Jamendo: in questo sito infatti troviamo le canzoni degli artisti emergenti che, proprio per farsi conoscere, mettono a disposizione per il download gratuito i propri lavori.

Tag: android, Google play store, gratis, jamendo, musica, scaricare, spotify

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes