6

Mag

Flash Player: come aggiornare il plugin su Windows e Mac

di Gabriele in: browser web , Firefox , Google Chrome , How To - Come Fare , internet explorer , Opera , OS , Safari , Sistemi Operativi , Trick And Tips , Windows 7 , Windows 8

Flash Player: come aggiornare il plugin su Windows e Mac

Il plugin Flash Player non è più utilizzato come un tempo, tuttavia esistono ancora diversi siti web che lo sfruttano per diverse funzionalità, come i player video, le gallerie fotografiche, e molto altro ancora. Trattandosi di un plugin particolarmente importante, come facciamo ad aggiornarlo?

Flash Player è un plugin supportato di continuo da Adobe, azienda che di mese in mese si impegna a migliorarlo sempre di più con patch, aggiornamenti e bugfix di ogni genere. Come ogni software, Flash Player non è esente da difetti, e di tanto in tanto vengono scoperte delle pericolose falle di sicurezza che necessitano di essere “tappate”. La cosa peggiore è che questi bug sono indipendenti dal sistema operativo utilizzato, quindi se usiamo Mac OS X oppure Linux non siamo più sicuri che su Windows. In questa guida di oggi vediamo di spiegarvi passo passo come fare per installare gli ultimi aggiornamenti disponibili per il noto plugin web.

Se siamo in possesso di un PC Windows, come prima cosa apriamo il Pannello di Controllo e attiviamo la visualizzazione “icone grandi”, in modo da avere una buona visione di tutti i servizi disponibili nel nostro computer. Cerchiamo l’icona relativa a Flash Player, facciamo doppio clic su di essa e, non appena si sarà caricata la nuova finestra, selezioniamo la scheda “Avanzato”. Fatto? Perfetto, a questo punto facciamo clic sul pulsante “Verifica Ora” per verificare appunto se la versione di Flash Player installata nel PC è la più aggiornata oppure no. Ovviamente per tale procedura è necessario che il PC sia connesso ad Internet.

La procedura che vi abbiamo descritto poco sopra è manuale, ma volendo possiamo impostare la ricerca automatica degli aggiornamenti mettendo il segno di spunta accanto all’opzione “Consenti ad Adobe di installare gli aggiornamenti”. Si tratta di un’opzione veramente utile e che consigliamo a tutti, in quanto consente di avere il plugin Flash Player sempre aggiornato. Se oltre al browser Internet Explorer abbiamo anche Firefox, Chrome, Opera o Safari installati, è possibile che per ognuno di essi ci venga richiesto di installare il plugin Flash Player. Si tratta di una cosa assolutamente normale.

E se invece siamo possessori di un computer Mac? La procedura è quasi identica: apriamo la schermata delle Preferenze di Sistema, selezioniamo Adobe Flash Player, clicchiamo sulla scheda Avanzato e premiamo il tasto per la ricerca di eventuali aggiornamenti del plugin.

Tag: aggiornare, Flash Player, mac, os x, plugin, windows

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes