13

Set

Salvataggio punti ripristino Windows7

di Sara Papis in: Windows 7

Quando un computer ha svariati problemi, spesso si può ricorrere al ripristino della configurazione di sistema realizzato appositamente da Microsoft per riportare il computer al precedente punto di ripristino, dove in teoria non ci dovrebbero essere problemi di alcun tipo.
Il nostro computer crea dei punti di ripristino quando vengono installati nuovi programmi o componenti hardware. Il Ripristino della configurazione del sistema è solo il backup di elementi chiave del sistema operativo che vengono registrate, scusate il bisticcio di parole sul Registro di Windows, sul Profilo utente o Windows File Protection.

 

Con windows 7 esiste un modo per attivare i ripristini di sistema più vecchi, basta andare in esplora risorse e accedere alla cartelle System Volume Information. Successivamente cliccare sulla scheda Sicurezza, per accedervi dovrete disporre di un nome utente, quindi cliccate su Aggiungi, inserite il nome e applicate le modifiche.
Da questo momento avrete libero accesso alla cartelle System Volume Informaticon e potrete visualizzare tutti i punti di ripristino salvati, scegliete quelli di cui desiderate effettuare il backup e copiate i punti di ripristino in una posizione diversa da quella attuale.

Tag: punti di ripristino, windows

Un Commento su “Salvataggio punti ripristino Windows7”

  1. Franco Quercioli
    ha scritto:
    11 febbraio, 2011, 14:00

    Ho seguito la procedura alla lettera, ma arrivato alla copia dei file mi sono ritrovato col messaggio “Accesso file negato”, che mi ha impedito qualsiasi conclusione.
    Il punto di ripristino del 22/12/2010 ore 13,26 è costituito dalla cartella “SPP” e da un file di sistema di circa 3 GB.
    La cartella SPP è stata regolarmente copiata, ma il file di sistema si è ostinatamente rifiutato di concedere qualsiasi accesso, salvo la visione.
    Considera che ho provato anche in modalità provvisoria e addirittura avviando il computer con il CD ERD 6.5 del D.A.R.T. Microsoft (Diagnostic And Recovery Tools).
    Ma anche in ambedue queste modalità speciali ho sempre ricevuto il diniego di accesso al file.
    Puoi indicarmi come aggirare questo problema?
    Grazie

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes