14

Gen

Download illegali su Mac App Store

di Sara Papis in: apple , Aziende

Siete innamorati del sistema operativo Mac? Vorreste un Mac più veloce? Questo ve lo abbiamo già spiegato, mentre oggi vogliamo analizzare il successo dello store Mac AppStore. Per chi non lo sapesse, il 6 gennaio è stato inaugurato il Mac App Store, portale che permette di effettuare il download delle applicazioni più belle per gli appassionati del mondo Apple.
Lo sapevate che esiste un metodo illegale per effettuare download illegali? Tutto avviene grazie a Kickback, funzione che permette di eseguire il download libero di ogni programma, senza pagare nulla. Le applicazioni a pagamento di Apple,diventano gratuite improvvisamente come per magia. Colpa del solito hacker che non ha nulla da fare? Molto probabilmente sì.

 

Un utente molto affezionato ai prodotti Apple, ha deciso di provare Kickback. Si tratta di un programma, che permette di effettuare il download libero delle varie applicazioni presenti sul portale. Secondo le prime indiscrezioni, questo programma, sarà rilasciato durante il mese di febbraio. Un’attesa che permetterà di aumentare le applicazioni disponibili per il download.
Avete mai visitato lo store Mac ? attualmente sono disponibili almeno 100 applicazioni, ordinate e suddivise per ogni genere. Apple è corsa subito ai ripari, un team di sviluppatori professionisti è stato messo al lavoro per risolvere il problema e fermare l’applicazione prima che si aggravi ma a quanto pare il danno è stato fatto.
Di certo il rilascio di quest’applicazione, permetterà a tantissimi utenti di accedere finalmente allo straordinario mondo Apple. L’azienda di questo non è certamente contenta e siamo sicuri che presto verranno attivati alcuni blocchi. Avete mai scaricato programma da Mac App Store? Che ne pensate del servizio?
Non ci resta che attendere maggiori aggiornamenti su KickBack!

Tag: applicazioni, download, Mac App Store

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes