18

Mag

Microsoft: dopo Skype ora vuole Nokia

di Sara Papis in: Aziende , Microsoft


Il declino di Nokia nel mondo dei cellulari è davvero evidente e la cessione della parte software all’azienda Accenture, fa capire quanto siano messi mali i progetti aziendali. Ora s’inizia a parlare addirittura di una possibile acquisizione da parte di una grande azienda informatica: Microsoft.
La società Microsoft ha quanto par è intenzionata a raggiungere nuovi progetti e dopo l’acquisto di Skype, adesso l’azienda sembra addirittura intenzionata all’acquisto di Nokia. Vi immaginate il colosso finlandese senza il suo sviluppo nel settore della telefonia mobile? Che cosa rimarrebbe? Nokia è famosa in tutto il mondo per la produzione di cellulari e non ci sono altri prodotti che potrebbe iniziare a vendere sul mercato.

 

Microsoft sembra molto interessata all’acquisto di Nokia e secondo le ultime indiscrezioni, vorrebbe portare a termine quest’acquisizione entro l’anno. Quindi, a quanto emerge, la collaborazione con Nokia, la quale forniva l’hardware ma il software invece veniva fornito da Microsoft, pare giunta a una svolta epocale nel mondo della telefonia mobile. Voi che cosa ne pensate? Il mercato telefonico senza Nokia cosa sarebbe?
Al suo posto potrebbe sempre subentrare Microsoft, seriamente intenzionata a entrare nel mondo degli smartphone. Una mossa di marketing piuttosto importante che potrebbe risollevare l’azienda informatica, con la vendita di smartphone di alta qualità. Una concorrenza piuttosto pericolosa per Apple, che sicuramente sarebbe messa a dura prova.
Non ci resta che attendere le prossime mosse da parte di Microsoft per capire se l’acquisizione sarà davvero reale oppure no.

Tag: acquisizione, Microsoft, nokia

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes