20

set

Intel e gli UltraBook del futuro

di Sara Papis in: Computer & Co , hi tech

Intel è una società attiva da tempo nel settore informatico che da diverso tempo, sta cercando di ritagliarsi una grande fetta di mercato per conquistare ogni tipologia di cliente. In questi giorni a San Francisco si è tenuto l’evento Intel Developer Forum e le novità lanciate in tutto il mondo sono davvero interessante.

La manifestazione è stato il trampolino di lancio perfetto, dove Intel ha presentato ufficialmente i suoi nuovi progetti e le idee per il futuro. Intel per rendere il settore ancora più interessante, ha deciso di integrare nel mondo tecnologico, una nuova tipologia di notebook ultra potenti e sottili.

Il nome dei dispositivi del futuro realizzati da Intel sarà Ultrabook, una novità assoluta che promette di fare concorrenza spietata ad Apple.  In realtà questa notizia va smentita perche a breve Intel e Apple collaboreranno ad un nuovo progetto e di conseguenza i guadagni saranno suddivisi su entrambi le aziende.

I modelli UltraBook presentati da Intel, molto probabilmente saranno lanciati nel mercato commerciale entro la fine del 2011 per la felicità di tutti gli appassionati di tecnologia. Cosa si può dire su questi dispositivi del futuro? Sicuramente saranno basati sul chipset Sandy Bridge, concessi a Intel da parte di Apple per un accordo economico.

La particolarità di questi dispositivi sta nel fatto che sono stati realizzati attraverso un processo produttivo a 32 nm, ma possono offrire di meglio arrivano fino a 22nm. Sicuramente per vedere in commercio l’ultima tipologia bisognerà attendere un anno e sicuramente ne vale la pena attendere.

Pensate che i chip Ivy Bridge potranno offrire prestazioni raddoppiate rispetto agli attuali Sandy Bridge ma consumando pochissima energia. Inoltre gli UltraBook saranno caratterizzati da un sottosistema grafico Tri-Gate 3D, USB 3.0, Thunderbolt, HDMI e memorie DDR3 e DDR3L.

Non ci resta che attendere la conferma ufficiale in tutto il mondo, Intel diventerà la protagonista di questa fine d’anno?

Tag: Intel

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes