9

Nov

Google+ apre le ‘pagine fan’ in stile Facebook

di Domenico Puzone in: Aziende , Google

Google + sta entrando nel vivo del social networking, la rete sociale di Google comincia a farsi sentire anche nel campo del marketing e dell’economia, no non si tratta di azioni di borsa o politiche simili a quelle adottate da società che sponsorizzano prodotti, ma altro.

Google plus lancia le famose ‘pagine’ delle aziende, così come con Facebook sarà possibile creare le pagine della propria azienda, del proprio sito internet o una semplice pagina fan come accade sul popolare social network di Mark Zuckerberg. Un nuovo modo per creare la pubblicità di prodotti, marchi e aziende sul web, ma come si crea una pagina? Beh è facile, basta avere un account Google+ e successivamente cliccare su ‘Crea Pagina’. A questo punto, come su Facebook, bisognerà inserire dei parametri come ad esempio nome della pagina, luogo, cos’è e altre informazioni. Dopodichè sarà possibile pubblicar ela pagina online e invitare le persone a ‘diventare fan’, ovvero a mettere una specie di ‘mi piace’ su essa.

Ovviamente sarà possibile personalizzare la pagina con informazioni di vario genere, link, immagini, video e tutto ciò che si desidera.

La differenza da Facebook è la possibilità di creare videochat multi utente per chattare con i ‘clienti’ e magari offrire un servizio assistenza efficiente e veloce. La possibilità offerta da Google è la notorietà, la possibilità di far conoscere l’azienda, il marchio, una band o qualsiasi altra cosa viene creata nella pagina.

Allora? Cosa aspettate? Create la vostra pagina della vostra azienda, oppure di un fan club di un artista famoso o della vostra band, Google entra nel mondo dell’economia vero e proprio!

Tag: facebook, google, pagine fan

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes