23

Dic

Nintendo e il Wi-fi libero in Italia

di Domenico Puzone in: Aziende , Tutto Giochi

La Nintendo vuole diffondere il Wifi libero in Italia, lo comunica la stessa società con due nuovi accordi con l’obiettivo di ampliare la rete Wi-fi libera in tutto il territorio italiano. Ma perché? Per permettere agli utenti di Nintendo 3DS di usufruire del servizio SpotPass che permette di avere contenuti 3D, notifiche, software gratuiti e altri servizi direttamente sulla propria console portatile.

Guglielmo è il primo wireless internet service provider in Italia per il numero di reti libere ed è già partner di Nintendo da giugno, poi si aggiungono le società FreeLuna ( la più capillare rete di hotspots liberi in Italia) e Futur3, infine c’è anche Vallicom, presente a Genova e in altre parti della Liguria.

Gli utenti dunque potranno utilizzare gli hotspots per usufruire del servizio spotPass anche per strada e non solo a casa, a segnalare nuovi contenuti disponibili ci sarà un LED , la durata del download sarà di un massimo di due minuti, non di più. Con gli hotspots si potrà accedere all’eShop Nintendo e ovviamente ci sarà la possibilità di scaricare contenuti gratuiti e a pagamento in qualsiasi posto.

Il direttore di Nintendo Italia dice :” Siamo molto impegnati per offrire ai possessori di una Nintendo 3DS contenuti nuovi e di qualità e con le connessioni Wi-fi libere in Italia, grazie a Futur3 e Vallicom, oltre che a Gugliemo, saranno fondamentali per garantire agli utenti una connessione sempre più efficiente e capillare”.

Il futuro di Nintendo pensa anche a noi tutti, la diffusione di hotspots nelle piazze potrà essere molto importante per lo sviluppo del paese.

Tag: hotspots, nintendo, nintendo 3ds

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes