28

Dic

Google Flights al centro di polemiche, gli utenti approvano

di Domenico Puzone in: Aziende , Google

Qualche tempo fa abbiamo parlato di un nuovo servizio molto interessante di Google, che a quanto pare non vuole limitarsi al solo mondo di internet, ma vuole proprio invadere tutti i mercati. Dopo Google+ e i social network, e dopo anche Android per quanto riguarda il mondo degli smartphone e dei sistemi operativi, ecco di nuovo che Google Flights si fa avanti.

Qualche tempo addietro questo servizio forniva soluzioni di volo e possibilità di acquistare dei voli per alcune mete americane, e ora a quanto pare Google ha ricevuto l’approvazione da parte degli utenti e sta irritando tutti i rivali. E’ attivo da poco negli Stati Uniti, Google Flights permette di poter ricercare voli velocemente e semplicemente,  ed è già al centro delle polemiche degli operatori del settore. Questo nuovo servizio di Google potrebbe mettere fuori competizione e dunque mandare in fallimento aziende come Priceline e Travelocity, che hanno il loro guadagno tramite le commissioni fatte per la prenotazione di un volo .

Questi servizi cominciano a lamentarsi che siccome quando si cercano voli, il primo risultato sarà ovviamente quello di Google, questo fa si che venga adottata una politica esplicita di intercettazione di query di ricerca generale, e di conseguenza si tratta di concorrenza scorretta, almeno stando a quanto riportato sul Wall Street Journal.

Negli USA le lamentele non piacciono e molti utenti hanno testato il servizio di Google e l’hanno trovato molto semplice ed intuitivo e di conseguenza molto più facile da utilizzare rispetto ai rivali, dunque ottiene l’approvazione di tutti gli utenti che l’hanno provato. Staremo a vedere ora l’indagine dell’Antitrust che risultati porterà, Google sarà come Apple vittima di una multa?

Tag: google, google flights, voli low cost con google

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes