19

Gen

RIM in crisi, Samsung vuole acquistarla?

di Domenico Puzone in: apple , Aziende , Microsoft , RIM , Samsung

Il successo di Apple e Samsung, e ora anche di Nokia, hanno oscurato e messo in cattiva luce RIM, la società produttrice di Blackberry e dei sistemi operativi installati all’interno di alcuni dei modelli dell’azienda. La grave crisi economica contribuisce a far chiudere i battenti, non c’è una soluzione?

Secondo il Boy Genius Report, RIM è in vendita e qualcuno è anche interessata all’acquisto. Il noto giornale dice che Samsung ha fatto un’offerta, ma a quanto pare l’azienda stessa si è dichiarata non interessata poco dopo la pubblicazione dell’articolo, dunque è da escludere questa soluzione.Tuttavia non si esclude la possibilità di un successo del nuovo sistema operativo Blackberry, l’OS potrebbe essere addirittura esser concesso in licenza per dispositivi non prodotti da RIM, il prodotto del BBX ( Blackberry 10) è un buon software per tablet e smartphone.

Intanto cominciano i primi film, Samsung potrebbe essere d’accordo con RIM per poter utilizzare ralmente questo nuovo sistema operativo, se così fosse l’azienda coreana entrerebbe nella storia per aver usato cinque OS diversi sui suoi dispositivi… roba da guinness world record.

Tornando ai sistemi operativi, ecco comparire Tizen, creato con Intel dalle ceneri di MeeGo, al suo interno ci sarà la possibilità di avere una parte di Bada OS ( altro sistema operativo di Samsung utilizzato sui tanti dispositivi). Aprendo e chiudendo una parentesi, a far colare a picco RIM è stato sicuramente anche il successo di Nokia Lumia 800 e il sistema operativo Windows Phone, poi con la presentazione del Nokia Lumia 900 le cose sono peggiorate ancora di più.

Dovremmo dire ‘Addio RIM’?

Tag: apple, blackberry, Rim, samsung

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes