24

Feb

Amazon eliminati 4000 libri dallo store

di Domenico Puzone in: Aziende , Computer & Co , hi tech

Amazon , il popolare e-shop ha scelto di chiudere la porta ai libri, circa 4000 libri sono stati cancellati dal negozio online del sito. Perché eliminare questa sezione? Semplice, non è riuscito ad ottenere i permessi necessari per poter vendere i libri ad un prezzo molto basso , in modo da far scegliere il canale Amazon al posto delle classiche librerie online.

Il popolare sito presente in tutto il mondo è famoso per i prodotti di elettronica a prezzi bassissimi e per un certo periodo era famoso per i libri a basso costo, ma ovviamente i venditori di libri e i negozianti si sono lamentati e hanno fatto sentire la loro voce, così che Amazon arrivasse a chiudere questa sezione per evitare di vendere i testi ad un prezzo più alto o standard.

Sono stati dunque rimossi circa 4 mila testi dalla lista elettronica , ma non è stata solo una scelta obbligata, ma anche una scelta di marketing in modo da valorizzare i testi elettronici, i famosi e-book. Amazon ora si trova sotto pressione da parte della Borsa di New York e deve migliorare i punti deboli.  Attualmente l’obiettivo della società è quello di rendere più appetibili i libri elettronici in modo da valorizzare , in un certo senso, il suo Kindle Fire, un dispositivo e-book reader.

Ora staremo a vedere che tipo di ripercussioni avrà questa mossa e se si riuscirà ad ottenere una valorizzazione dei testi elettronici che ultimamente vanno sempre più di moda, inoltre staremo a vedere se il Kindle Book di Amazon dal valore di 99 dollari diventerà sempre più leader nel mercato.

 

Tag: amazon, book amazon, libri amazon

Lascia un Commento!

jump2top free wordpress themes